5 consigli semplici ma efficaci (sì, proprio tanto) per incoraggiare i tuoi utenti a lasciare più recensioni sui tuoi prodotti!

spronare gli utenti a recensire prodotti

Vuoi incoraggiare i clienti del tuo negozio online a recensire (positivamente) i tuoi prodotti? Scopri come fare!


Quando si parla di acquisti e vendite online le recensioni sono sempre importantissime per riuscire a prosperare nella propria attività.

Queste rappresentano il feedback che i possibili nuovi compratori andranno a ricercare prima dell’acquisto di un nuovo prodotto e possono davvero fare tanta differenza nelle vendite.

Vuoi sapere perché? Leggi qui: “Recensioni online: scopri perché più ne hai più guadagni“!

Ma come riuscire a convincere i propri clienti a lasciare delle recensioni positive sui tuoi prodotti?

Il primo passo è partire con l’idea che generalmente nessun utente è ben predisposto a lasciare una recensione, vuoi per pigrizia, vuoi perché spesso si dà per scontato un buon servizio… Per cui sta al venditore dargli un valido motivo per farlo.

Vi sono logicamente delle strategie da seguire!

Se vuoi aumentare il numero di recensioni presenti sul tuo profilo eshoppingadvisor.com leggi dunque 5 semplici consigli per riuscire ad incoraggiare gli utenti.

Ecco di seguito quali.

1) Chiedere sempre una recensione con gentilezza.

Potrebbe sembrare banale ma per avere una recensione la cosa principale è chiederla all’utente in maniera naturale e gentile.

Non bisogna risultare bruschi o dar fastidio all’acquirente, ma molto casualmente parlare del prodotto, del trasporto e in seguito chiedere se è possibile lasciare una recensione nel caso in cui sia soddisfatto dal servizio.

Ti stai chiedendo come e quando chiedere una recensione? Grazie ad eShoppingAdvisor puoi addirittura decidere dopo quanti giorni dall’acquisto possono mandare questo invito!

2) Mandare una mail di saluto al cliente.

Per avviare una conversazione e prima di chiedere una recensione è sempre bene impostare una mail di saluto e ringraziamento per l’acquisto e richiedere in seguito il feedback.

Al fine di riuscire a convincere i clienti, personalizzare il contenuto potrebbe essere la scelta vincente (e sarà questo a far la differenza tra centinaia di venditori!).

Interagire con i clienti non solo consentirà di avere delle buone recensioni ma potrebbe addirittura riportarli sui prodotti venduti per acquisti futuri.

Sai che con l’iscrizione ad eshoppingadvisor.com ti forniamo il servizio di invito automatico a recensire? Ebbene sì: non dovrai invitare i tuoi clienti uno per uno.

Chi acquista dal tuo ecommerce riceverà una mail e/o un SMS in automatico con il link diretto alla pagina di scrittura della recensione.

L’invito automatico al rilascio della recensione tramite SMS aumenta la percentuale di conversione (ossia la percentuale di chi poi scrive la recensione) sino a un 40% rispetto al 13% di media degli inviti fatti solo via email.

Ecco: grazie ad eShoppingAdvisor è possibile sfruttare anche questa potentissima funzionalità!

Niente di più semplice e vantaggioso!

3) Impostare sempre bene le descrizioni dei prodotti e proporre buone foto.

Presentare al meglio il prodotto permette di raccogliere buone recensioni, soprattutto se curi al meglio la descrizione.

Maggiori saranno le informazioni fornite all’utente maggiore potrebbe essere la sua soddisfazione.

incoraggiare i clienti a recensire i prodotti online

Com’è ovvio il prodotto deve corrispondere alla realtà (pena una probabilissima recensione negativa).

Non vorrai mica finire tra le famose foto che mostrano la foto del prodotto sul sito web e la foto del reale articolo – completamente diverso -!

4) Offrire sempre qualcosa di innovativo.

Per riuscire a colpire il cliente e scatenare dunque in lui la voglia di scrivere una recensione positiva bisogna sempre tentare di rinnovarsi e offrire qualcosa di particolare.

Distinguersi dalla massa è fondamentale per incuriosire l’utente e portarlo a lasciare un feedback.

Per questo motivo è fondamentale studiare costantemente nuove strategie di mercato, curare al massimo il proprio servizio e darsi da fare per non risultare banale.

5) Il cliente deve sempre ricevere ciò che ha richiesto.

Come ti abbiamo anticipato poc’anzi, questo è un punto fondamentale per ricevere un feedback positivo (ed evitare recensioni negative).

Quando si propone un prodotto, si cura la descrizione e si propongono delle foto, è importantissimo che rispecchi alla perfezione il servizio poi garantito.

In questo modo si ha la possibilità di portare l’utente alla recensione, anche se logicamente non sarà scontato. In caso contrario le conseguenze di un errore simile potrebbero essere molto gravi.

Se si tratta di un errore potresti sempre cercare un contatto con l’utente e proporre delle soluzioni per risolvere l’inconveniente, ma sarebbe sempre meglio fare attenzione ben prima che accadano questi spiacevoli eventi.

Consigli bonus per raccogliere recensioni dai tuoi clienti.

Detto questo vi è da dire che uno dei punti più importanti per quanto riguarda la raccolta di recensioni resta sempre questo: non vergognarsi di chiedere un feedback positivo.

Logicamente però, anche in questo caso, c’è tutta una serie di accorgimenti per riuscire ad avere risposta positiva a questa domanda/richiesta.

Per far sì infatti che il cliente acconsenta alla tua richiesta è fondamentale che questa venga fatta nel momento di maggiore soddisfazione, magari appena dopo la consegna del prodotto.

Quando si ha tra le mani il proprio acquisto e ci si rende conto della qualità del servizio e del prodotto è molto più semplice riuscire a conquistare la loro attenzione.

Bisogna dunque essere molto reattivi e seguire il cliente durante tutta la fase del trasporto per chiedere subito una recensione, senza aspettare giorni o settimane.

In parole semplici è necessario sfruttare la sua partecipazione emotiva per ottenere la migliore recensione possibile.

Per avere delle recensioni garantite inoltre, quando si contatta il cliente bisogna essere molto chiari e concisi.

Sarebbe meglio spiegare nello specifico come lasciare una recensione e dove farlo per evitare che ad esempio un utente non esperto rinunci ancor prima di aver iniziato.

Più i passaggi sono semplificati, meno tempo sarà necessario al cliente per lasciare la recensione e dunque risulterà più invogliato a farlo aumentando così la probabilità di ricevere un buon feedback.

Un altro consiglio per ottenere una buona recensione è quello di stimolarla in maniera indiretta.

Si può ad esempio personalizzare il pacco della spedizione scrivendo dei biglietti personali, utilizzando un confezionamento particolare o inviando piccoli omaggi.

I clienti apprezzano queste attenzioni e non dimenticano facilmente, valorizzando molto il lato “umano” delle transazioni online.

L’ultima accortezza relativa alla richiesta di una recensione è quella di utilizzare sempre un linguaggio corretto, semplice e cordiale.

Bisogna, come detto in precedenza essere gentili, però anche molto informali e vicini al cliente, lasciando da parte i messaggi preimpostati o standard.

Il tutto deve sembrare molto personale e contribuire a creare una sorta di legame tra venditore e acquirente. Anche domandare se il prodotto lo ha soddisfatto o se è stato di suo gradimento, potrebbe essere una mossa vincente per riuscire a lasciare il segno.

In conclusione

Questi sono i 5 consigli principali, semplici ma sicuramente efficaci, per riuscire a stimolare i tuoi utenti ad interagire e lasciare delle recensioni dei prodotti acquistati.

Vi sono inoltre delle piccole accortezze e consigli aggiuntivi per migliorare ulteriormente il tuo lavoro e che se seguiti daranno sicuramente i propri frutti.

Il settore della vendita virtuale non è semplice, soprattutto data la mole di concorrenti, ma sfruttando il lato umano e personale di queste transazioni è possibile distinguersi e conquistare il cliente.

Pubblicato in B2B

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto sul blog eShoppingAdvisor!