Link building: La strategia (alla tua portata) che ti permetterà di arrivare primo su Google.

come fare link building per ecommerce

Che cos’è la link building, come metterla in pratica e perché ti aiuta a scalare le pagine dei risultati di Google.


Probabilmente ti starai chiedendo: ma la link building cos’è?

Se possiedi un ecommerce sicuramente sai che stare alle prime posizioni su Google, per delle parole chiave riguardanti il tuo settore, sia un enorme vantaggio per i tuoi guadagni e per la tua reputazione online.

Gli utenti che cercano un determinato prodotto o servizio tendono infatti a scegliere i primi risultati sulle SERP (ovvero le pagine dei risultati di Google e degli altri motori di ricerca).

Chi sta al primo posto sulle pagine dei risultati risulta affidabile e dovrebbe rispondere perfettamente agli interrogativi di chi naviga online.

Ma come puoi arrivare primo su Google?

Beh, ci sono tante strategie a riguardo (alcune funzionano…altre un po’ meno), ma una delle più efficaci è sicuramente la link building.

Il significato di link building è, letteralmente “costruzione di link”.

Si tratta di un metodo SEO off page, ovvero un’attività di ottimizzazione per i motori di ricerca che si esegue al di fuori del sito web.

Nello specifico, la link building SEO consiste nell’ottenere link in entrata (backlink), dunque dei collegamenti al tuo sito provenienti da pagine web esterne.

Quando iscrivi il tuo negozio online ad eShoppingAdvisor.com noi creiamo una scheda per il tuo sito.

link building gratis con le recensioni

La scheda stessa presenta link in uscita diretti alla tua home page: cliccando su di essi gli utenti (incuriositi dalle recensioni) vengono reindirizzati al negozio, con una grossa probabilità che concludano gli acquisti.

Perché e come fare link building

Mettere in pratica una strategia di link building ti aiuta ad acquisire autorevolezza agli occhi di Google.

Ricevere dei link da altri siti può rendere il tuo ecommerce interessante per il motore di ricerca: quando parliamo di link building dunque parliamo di backlink ricevuti da più di un sito.

Per migliorare la sua autorità e posizionarsi bene sulle SERP, il tuo negozio A dovrebbe ricevere link dai siti B, C, D e così via, non soltanto da un sito B.

Attenzione però: per compiere una buona strategia di link building dovresti tener conto di alcuni concetti basilari.

Ecco di seguito quali:

  • Il motore di ricerca valuta sia chi riceve il link sia chi lo invia. È dunque importante che il tuo sito riceva dei collegamenti da fonti autorevoli e non da siti malvisti da Google. Tra questi vi sono quelli che lavorano per schemi di link, che in genere si professano come siti per link building ma violano le norme del motore di ricerca.
  • Il link (ed il relativo testo di ancoraggio, ovvero la frase nella quale viene inserito il collegamento) ha più valore se è pertinente con il tuo sito.
  • Il collegamento, affinché la strategia di link building funzioni, deve trovarsi nella prima parte della pagina, quella immediatamente visibile i lettori – chiamata Above the Fold -. Per esempio su eShoppingAdvisor.com il primo link sulla scheda del negozio si trova su questa sezione.

link building significato e recensioni

  • Tra una strategia di link building gratis e una link building a pagamento cerca di prediligere la prima: i link “pagati” sono in genere malvisti da Google. Se proprio non puoi farne a meno, scegli sempre siti autorevoli e fai sì che il collegamento sia pertinente con il tuo ecommerce.

Oltre a queste regole fondamentali, vogliamo illustrarti i principali modi per mettere in pratica una strategia di link building efficace.

Iscriviti ad un buon sito di recensioni su ecommerce.

Niente di più semplice: puoi farlo cliccando proprio qui!

Ottenere backlink da un sito di recensioni presenta due importanti vantaggi per il tuo ecommerce e per il suo posizionamento:

  • fa aumentare la tua autorità agli occhi di Google, in quanto stai ricevendo un link da un altro sito
  • i clienti, se leggono le recensioni e cliccano direttamente sul link presente nella pagina, sono sicuramente molto motivati a comprare. In genere chi si trova su un sito di recensioni online e sta leggendo proprio la tua scheda è già interessato all’acquisto, concordi?

L’iscrizione ad eShoppingAdvisor.com è il modo più veloce ed efficace di mettere in pratica una strategia di link building. Creare il tuo profilo aziendale ti ruberà solo un minuto del tuo tempo!

Crea un blog aziendale

siti per link building: eshoppingadvisor

Prima di tutto creare un blog legato al tuo ecommerce permette ai clienti di conoscere meglio sia il tuo sito che i tuoi prodotti o servizi.

In secondo luogo il blog ti permette di parlare di numerosi argomenti, di scrivere articoli sui brand trattati nel tuo sito e di intervistare influencer, blogger etc.

Questo comportamento, com’è ovvio, stimola di rimbalzo delle citazioni.

Se per esempio intervisti un personaggio e pubblichi il colloquio sul tuo blog (corredato da un bel link in uscita verso il suo sito), è molto probabile che questa persona linki l’articolo riguardante la sua intervista.

Non sai da dove iniziare per aprire un blog? Leggi il nostro articolo a riguardo: “Cosa sapere per avviare il blog per il tuo ecommerce”.

Scrivi dei comunicati stampa

Se stai lanciando un nuovo prodotto/servizio, approfittane subito per scrivere dei comunicati stampa a riguardo.

Dopo averli scritti ed aver corredato almeno un bel link diretto al tuo sito, puoi diffonderli per esempio a blog e testate giornalistiche riguardanti il tuo settore.

Fai notare i tuoi prodotti o i tuoi servizi nei forum, siti di domande e gruppi di discussione

In questi siti gli utenti pongono domande riguardanti le tematiche più svariate. Stai pur certo che troverai diversi forum, gruppi di discussione e domande attinenti con il tuo settore.

Puoi dunque sfruttare le tue conoscenze a vantaggio della tua strategia di link building! Ecco come:

  1. intercetta i dubbi degli utenti che possono essere risolti con l’utilizzo di un tuo prodotto o un tuo servizio
  2. rispondi in modo professionale ed esaustivo
  3. linka il tuo sito o la pagina del prodotto

Conclusioni

Ora conosci il significato di link building ed i principali modi di mettere in pratica questa strategia.

La link building ti aiuta a posizionarti in alto sulle SERP, ad acquisire autorevolezza sia agli occhi di Google che degli utenti e ad incrementare i tuoi guadagni.

Sei pronto a metterla in pratica?

Inizia subito con il passaggio più semplice ed immediato, iscrivendoti ad eShoppingAdvisor.com!

Grazie alla nostra piattaforma ottieni backlink e permetti ai clienti non solo di recensire il tuo ecommerce ma anche di visitarlo con un semplice click.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *