Nuovi tool e strategie per e-commerce. Gli strumenti indispensabili di cui non sapevi di aver bisogno

strategie per online shopping

Un eCommerce di successo non dipende soltanto dalla qualità dei prodotti che vende, ma anche dalle strategie con cui sa promuoversi.

Ad esempio, è vero che clienti felici rappresentano il primo step per autentiche recensioni positive. Sono necessarie, però, efficaci strategie per eCommerce, affinché la loro soddisfazione si trasformi in un aumento di fiducia online. In questo articolo conoscerai gli strumenti indispensabili e le migliori strategie per eCommerce che pochissime attività online conoscono. In particolare, imparerai ad utilizzare semplici strumenti gratuiti per incrementare visibilità e vendite online del tuo business.

 

Google Search Console Insights: le informazioni aggiornate sul tuo sito web

La piattaforma che ti presentiamo è uno strumento semplice, ma utile a tutti coloro che dispongono di contenuti sul proprio sito. Si tratta infatti di un dettagliato software di analisi del tuo sito web, capace di rispondere a numerose domande, quali:

  • Che tipo di contenuti piace di più ai tuoi utenti?
  • Come si posizionano i nuovi prodotti?
  • In che modo il tuo eCommerce è stato raggiunto sul web?

Tra i dati disponibili sulla tua attività, ad esempio, troverai numero di clic, impressioni e posizione delle pagine sui motori di ricerca. Inoltre, potrai imparare di più sulla visibilità del tuo eCommerce in maniera completamente gratuita. Queste informazioni, oltre a rappresentare un feedback in diretta del tuo lavoro, contribuiranno ad accrescere la tua reputazione online.

Puoi iniziare a conoscere Google Search Console Insights sin da subito, accedendo al sito web ufficiale, nonostante lo strumento sia ancora in fase Bet., Cò significa che non tutte le funzionalità sono disponibili al 100% e l’accesso è riservato a un numero limitato di utenti.

 

Costruisci strategie per eCommerce con Google Rising Retail Categories

Mentre il primo strumento presentato si rivolgeva a tutti i creatori di contenuti online, ecco un tool pensato proprio per chi vende online. Google Rising Retail Categories fornisce report gratuiti per aiutare attività a scoprire trend di ricerca e comportamenti dei consumatori sul web.

Lo strumento fornisce istantanee aggiornate periodicamente sulle preferenze degli utenti in termini di prodotti e servizi. Semplice ed intuitivo da utilizzare, ecco i quattro step da seguire per sfruttarlo al massimo:

  1. Apri la pagina web Think with Google;
  2. Seleziona il Paese in cui vende il tuo eCommerce, ad esempio l’Italia;
  3. Seleziona un lasso di tempo sul quale interrogare il sistema;
  4. Scegli la categoria di cui vuoi conoscere le ricerche correlate.

Se vuoi informazioni periodiche dal tool, puoi iscriverti tramite e-mail al sistema e ricevere per posta i dati aggiornati sulle tue ricerche.

Costruisci una relazione tramite le LinkedIn Stories

Dopo Instagram, Facebook e Whatsapp, le Stories approdano finalmente su LinkedIn. Il social network professionale per eccellenza, si è da poco convertito all’utilizzo delle Stories: immagini o video di pochi secondi, visibili nel proprio profilo per un tempo limitato.

Le LinkedIn Stories rappresentano un’opportunità, per te e il tuo business: aumentano il tasso di engagement (partecipazione attiva), permettendo di stabilire una connessione duratura con la tua audience. Ecco tre esempi di Stories coinvolgenti che potresti utilizzare sul profilo del tuo business:

  • Aggiornamenti in tempo reale sui nuovi prodotti in vendita nel tuo eCommerce
  • Racconti diretti al pubblico riguardanti la vita aziendale
  • Contenuti di valore brevi come veicolo per gli utenti verso il profilo dell’attività.

Il lato umano del tuo business: Instagram Reels

In risposta a Tik Tok, social network cinese di cui i giovani sembrano essersi innamorati, Instagram ha recentemente introdotto i Reels. Un Reel è un video di brevissima durata che può essere arricchito con sticker, effetti e altri strumenti creativi.

La novità consiste nell’elevata reach, la possibilità di condividere il contenuto con un pubblico più ampio rispetto ai follower della pagina. Come business online, quindi, produrre Reels di qualità aumenta le possibilità dei tuoi prodotti di raggiungere audience diverse dalla solita.

Registrare un Reel è molto semplice, basta scegliere la funzionalità all’interno della telecamera di Instagram e girare il video. Procedere all’editing del cortometraggio è intuitivo, e anche per questo è necessario focalizzarsi sulla qualità. Poiché tutti sono in grado di produrre numerosi contenuti in poco tempo, la viralità costituisce un elemento di differenziazione necessario.

Strategie per eCommerce con Instagram Reels come protagonista sono consigliate se l’obiettivo è mostrare il lato più umano dell’attività. Allo stesso modo, potresti divertire l’audience con una presentazione creativa di un nuovo prodotto, o cavalcare il trend del momento.

 

Incrementa la visibilità e le vendite online

Google Grow My Store

“Migliora la tua finestra digitale sul mondo” è la promessa di Google Grow My Store, un altro strumento gratuito targato Google. Le funzionalità del servizio sono chiare, analizzare i diversi elementi dell’eCommerce e restituire un voto sulla sua qualità. I fattori presi in considerazione riguardano l’esperienza del consumatore, ma anche aspetti tecnici del sito web in esame.

Per ricevere una valutazione basta inserire l’indirizzo del tuo sito web nella pagina ufficiale della piattaforma e procedere con l’analisi. I risultati, comprensivi di consigli sul miglioramento del proprio eCommerce, vengono visualizzati soltanto dopo l’iscrizione, comunque gratuita.

Infine, Google Grow My Store fornisce una serie di dati sul mercato di riferimento della tua attività. Attraverso queste informazioni, puoi confrontare i risultati ottenuti con quelli dei tuoi competitor e capire se il sito web ha bisogno di miglioramenti.

Google Shopping

Google Shopping offre gratuitamente la possibilità di mostrare gratis i prodotti che si trovano all’interno del Merchants Center. Se non conosci questa piattaforma, sappi che stai perdendo un’occasione importante per aumentare la visibilità del tuo eCommerce.

Iscrivendoti a Google Merchant Center, potrai caricare i dati relativi a negozi e prodotti, rendendoli disponibili agli acquirenti che li cercano su Google. Il portale, inoltre, è compatibile con Google Ads, per cui sarà possibile abbinare una strategia organica ad una di paid advertising.

 

eShoppingAdvisor: come fidelizzare e ascoltare i tuoi clienti

Una strategia per eCommerce che non faccia attenzione alla reputazione può mettere in pericolo l’intera attività.

La web reputation, o reputazione online, diventa giorno dopo giorno più importante: ricerche in tutto il mondo, come quella condotta da Spiegel, dimostrano quanto le recensioni online influenzino le decisioni d’acquisto.

eShoppingAdvisor si occupa proprio di questo; aumentare fiducia e reputazione online del tuo brand, dando visibilità alle recensioni autentiche dei tuoi clienti. Se hai dubbi sull’efficacia di questo strumento, sappi che l’85% delle persone cerca informazioni e recensioni sulla tua affidabilità prima di acquistare.

Grazie agli strumenti di eShoppingAdvisor, puoi curare la reputazione del tuo eCommerce e convertire fino al 15% in più.

Pubblicato in B2B

Benvenuto sul blog eShoppingAdvisor!