Usa la garanzia per differenziarti e dimostrare di essere un e-commerce affidabile

garanteasy

Riuscire a comunicare che il tuo ecommerce è affidabile è un elemento fondamentale per avere successo online specialmente se vendi beni di consumo soggetti a garanzia legale come computer, smartphone, scarpe, vestiti, biciclette e attrezzi.

Chi vorrebbe mai acquistare una lavatrice da un e-commerce che poi non ti da assistenza in caso la lavatrice si guasti per un difetto di fabbrica? Lo stesso anche per delle scarpe la cui suola si scolli dopo pochi mesi d’uso o un maglione che faccia i pallini al primo lavaggio e l’e-commerce non le sostituisca subito come, invece, previsto dal Codice del Consumo.

Garanteasy consumatoriNessuno acquisterebbe da un e-commerce che non offra una garanzia almeno in linea con gli obblighi di Legge che prevede duri almeno 2 anni. E’ evidente, quasi banale, eppure la maggior parte degli e-commerce comunicano in modo sbrigativo con linguaggio legale i contenuti della garanzia legale e come richiedere assistenza con il risultato che, da un’indagine di Euromedia Research, il 74,7% degli italiani non è soddisfatto di come viene informato sulla garanzia ed il 62% di come viene gestita l’assistenza in caso di difetti.

Sono dati incontrovertibili che rappresentano un’opportunità che gli e-commerce seri possono e devono sfruttare per differenziarsi da quelli che non lo sono affatto. Solo un ecommerce affidabile si preoccupa di comunicare la garanzia in modo completo e trasparente perché non ha nulla da nascondere e ci tiene a risolvere ogni problema che il cliente possa avere con un prodotto che gli ha venduto.

Tra un e-commerce che comunica la propria garanzia in modo inequivocabile e visibile ed uno che la nasconde in qualche clausola delle condizioni di vendita (che nessuno legge) chi ci fa la figura di essere più affidabile? Domanda retorica eppure sono ancora pochi quelli che sfruttano questa opportunità e si lasciano sfuggire la possibilità di convincere più visitatori a comprare dal proprio e-commerce. Da un’indagine condotta da Konsumer Italia nel 2018 su oltre 1.200 siti analizzati ben il 65,8 % risultava comunicare i contenuti della garanzia in modo insufficiente. 

Garanteasy punteggio

Ce ne sono parecchi che addirittura rischiano una sanzione dall’AGCM perché sostengono che la garanzia la debba dare il produttore. Evidentemente non sanno che anche Amazon è stata sanzionata con un multa di oltre 2M di euro perché faceva questo “errore” di comunicazione. Ma non sono questi gli ecommerce che ci interessano, quelli che possono collaborare con eShoppingAdvisor. A noi interessa lavorare con quelli che conoscono i diritti dei propri clienti e che ci tengono a rispettarli ma soprattutto con quelli che desiderano emergere e distinguersi dai furbetti ma anche da Amazon.

Per aiutare i migliori e-commerce già nostri affiliati e quelli che vogliono diventarlo abbiamo siglato un accordo con Garanteasy per mettere a disposizione la metodologia di analisi e l’algoritmo di valutazione della completezza e trasparenza della comunicazione sulla garanzia legale che era stato usato da Konsumer Italia per effettuare le analisi e le valutazioni dei siti effettuate nel 2018. Indagine che è stata poi consegnata all’AGCM.

La metodologia d’analisi e l’algoritmo di valutazione sono stati validati dall’ufficio studi di Konsumer Italia e si basano sulle indicazioni contenute nel Codice del Consumo e nei pronunciamenti dell’AGCM.  Prevedono delle analisi desk, dei test ed una verifica finale delle informazioni raccolte da parte di un avvocato.  Vengono analizzati più di trenta elementi e momenti di possibile informazioni riguardanti la Garanzia Legale. In base a tali analisi l’algoritmo assegna un punteggio che va da 0 a 100. Il valore massimo viene assegnato solo nel caso di venditori che comunicano la Garanzia Legale in modo completo e trasparente sia sul proprio sito, via per mail che al telefono. Per rendere più semplice l’interpretazione dell’indice è stata messo a punto la seguente scala di valutazione.

Garanteasy punteggio

Da notare che dall’indagine condotta nel 2018 sono solo undici i siti che in Italia hanno ottenuto il punteggio Ottimo. Questo dato dimostra che la cultura di un corretto rapporto con i consumatori è ancora poco diffusa in italia e proprio per questo comunicare le informazioni sulla garanzie in modo completo e trasparente rappresenta un’opportunità di differenziazione da sfruttare.

L’accordo tra eShoppingAdvisor e Garanteasy va proprio in questa direzione: supportare gli e-commerce più seri ed affidabili ad emergere e conquistare la fiducia dei consumatori. Tutti i siti affiliati a eShoppingAdvisor verranno messi in condizione di comunicare la garanzia legale in modo completo e trasparente ed attivare anche il servizio di archiviazione automatica delle garanzie offerto da Garanteasy. La piattaforma cloud di Garanteasy permette la digitalizzazione e conservazione di qualsiasi tipo di garanzia (legale, convenzionale, di copertura extra etc), nonché delle schede tecniche, certificati e dei manuali dei prodotti, avvisa i consumatori prima della scadenza o in caso di manutenzioni programmate da fare ai prodotti. Infine permette di richiedere facilmente assistenza in caso di difetti o danni. Per rendere del tutto automatica l’archiviazione e la gestione di qualsiasi tipo di garanzia la piattaforma di Garanteasy si interfaccia con i sistemi degli e-commerce affiliati e gli mette anche a disposizione una piattaforma di gestione interna delle richieste di assistenza con tutte le informazioni utili riguardo le garanzie dei fornitori.

Il servizio di archiviazione automatica delle garanzie può essere messo in vendita dall’e-commerce ad un prezzo che varia da un minimo di 1 euro ad un massimo di 5 a seconda del livello di servizio offerto. L’adozione di Garanteasy può, quindi generare ricavi extra per l’e-commerce oltre che rendere più veloce ed economica la gestione delle richieste di assistenza. Garanteasy, quindi, migliora la reputazione del merchant, fa guadagnare e risparmiare.

Garanteasy consumatori soddisfatti

Pubblicato in B2B

Benvenuto sul blog eShoppingAdvisor!