Black Friday 2019: i trend dell’anno passato e le previsioni per quest’anno

black friday 2019 trends

Quali sono i prodotti su cui potrai maggiormente risparmiare quest’anno per il Black Friday 2019?


Manca pochissimo al Black Friday 2019: la data è fissata al 29 Novembre e scommettiamo che non vedi l’ora di risparmiare!

Si sa, il Back Friday è uno degli eventi più attesi dell’anno per via degli sconti online (e non solo), spesso vantaggiosissimi, di cui possono usufruire tutti i consumatori come te. Il periodo è inoltre perfetto, in quanto tantissime persone ne approfittano per acquistare i regali di Natale risparmiando tantissimo!

Pensa che, secondo una ricerca di Idealo (un’azienda di comparazione prezzi) nel corso nel 29 Novembre 2018 le ricerche online sono aumentate di quasi il 50% rispetto al mese precedente.

Quali sono stati i trend del Black Friday 2018?

Tra le categorie di prodotto su cui si sono concentrati gli acquirenti online nel 2018 troviamo in particolare le seguenti:

  • Casse altoparlanti (le ricerche, durante il Black Friday, sono aumentate di oltre il 300%)
  • Orologi sportivi (le cui ricerche sono aumentate di circa il 150%)
  • Aspirapolvere (quasi il 150% in più rispetto ai giorni precedenti)
  • Robot da cucina (circa il 140% di ricerche in più)
  • Tablet (ricercati di quasi il 120% in più rispetto agli altri giorni)
  • TV (quasi il 110% di ricerche in più)

A quanto pare la tecnologia fa da padrona in questo giorno di super sconti!

Sappiamo inoltre quali sono i prodotti specifici più ricercati tra tutti. Eccoli subito:

  • Google Home Mini (l’assistente vocale Wireless)
  • Apple AirPods (ovvero gli auricolari Bluetooth firmati Apple)
  • Dr. Martens 1460 da donna (i classici anfibi alti prodotti da Dr Martens)
  • Gli smarphone Xiaomi Redmi Note 5 e A2 lite

Non è detto però che gli sconti si concentrassero necessariamente sulle categorie e sui prodotti sopracitati.

Come puoi notare dal seguente elenco, che riporta gli articoli più scontati e vantaggiosi del Black Friday dello scorso anno, alcuni articoli corrispondono e altri no:

  • Casse altoparlanti (scontate in media del 48%)
  • LEGO (scontati in media del 21,3%)
  • Obiettivi fotografici (scontati in media del 13%)
  • Macchine fotografiche reflex (scontate in media dell’11,5%)
  • Smartphone (scontati in media dell’11%)
  • Videogiochi (scontati in media del 9,8%)
  • Smartwatch (scontati in media del 9,7%)
  • Fotocamere digitali (scontate in media del 9,5%)
  • Notebook (scontati in media del 9,2%)
  • Tablet (scontati in media del 7,8%)

black friday 2019 date e previsioni

Alcuni prodotti inoltre non hanno visto sconti bensì addirittura un aumento: si tratta dei profumi da uomo e da donna, il cui prezzo è aumentato rispettivamente dell’1,1% e del 2,4%.

Cosa dobbiamo aspettarci dal Black Friday 2019?

Le tendenze per il 2019 potrebbero rilevarsi molto simili a quelle relative al 2018.

Le previsioni di Idealo si basano sulle ultime comparazioni dei prezzi effettuate dai consumatori. Ecco dunque quali potrebbero essere gli articoli più acquistati e quelli su cui gli e-commerce potrebbero puntare maggiormente:

  • Sony PlayStation 4 Slim
  • Xiaomi Mi Band 4
  • FIFA 20
  • Apple iPhone XR
  • Apple iPhone 11
  • Apple Air Pods 2
  • Saucony Jazz Original Vintage
  • Dyson Cyclone V11 Absolute
  • Adidas Stan Smith
  • Xiaomi Redmi Note 7

Scarpe, videogiochi, aspirapolvere e smatphone sembrano dunque essere le categorie di prodotti su cui noi consumatori punteremo per questo Black Friday. Se quindi punti uno di questi articoli stai ben sveglio/a la notte tra il 28 e il 29 perché potrebbero andare a ruba nel giro di poche ore!

Black Friday 2019: dove acquistare?

Il nostro consiglio per quanto riguarda il Black Friday ma anche altri eventi, come le festività natalizie e i relativi regali da acquistare online, è quello sì puntare sui numerosi sconti presenti sul web, ma di evitare di acquistare da Amazon e dagli altri grandi e-commerce.

Ti suggeriamo invece di acquistare dai piccoli e medi negozi online italiani, attualmente davvero numerosi.

Il motivo è semplice: probabilmente sai bene quanto le possibilità di guadagno in Italia non siano troppo rosee e quanto i grandi players come Amazon, Zalando etc. mettano in crisi le piccole aziende che spesso faticano a crescere.

Se invece smettiamo di associare gli acquisti sul web ad Amazon ma allarghiamo le nostre vedute, possiamo iniziare a dare fiducia e supportare proprio questi piccoli e medi negozi online.

Le conseguenze sono davvero ottime:

  • prima di tutto acquistando presso un e-commerce italiano supporti una famiglia che probabilmente deve pagare prestiti, mutuo, tasse, fornitori etc. e magari ha difficoltà a gestire tutti gli oneri di un negozio online;
  • in secondo luogo fai girare l’economia del nostro Paese e, con il supporto degli altri consumatori, dai la possibilità a un e-commerce italiano di assumere ulteriore personale. Di conseguenza aumenti le prospettive di lavoro di altre famiglie e fai sì che il personale venga assunto da un’azienda che non sfrutta i dipendenti (forse hai sentito parlare delle condizioni lavorative dei dipendenti di Amazon a Pinerolo, vero?).

Inoltre sai che in molti casi gli sconti su Amazon sono finti e la merce è venduta da aziende cinesi?

Black Friday su Amazon: il predominio delle aziende cinesi

Non ti sembra strano che sulla piattaforma di Amazon ci siano migliaia di offerte folli ogni minuto? Hai mai verificato la ragione sociale delle aziende che fanno sconti così convenienti?

Il giorno del Black Friday dai un’occhiatina… Ti accorgerai che numerose società hanno sede legale in Cina. Di conseguenza gli articoli che propongono sono ovviamente prodotti nella Repubblica Popolare Cinese.

A parte i prezzi gonfiati in occasione delle festività e dei Black Friday, a cui viene apportato uno sconto molto più esiguo rispetto a quello mostrato, i rischi di acquistare prodotti cinesi sono principalmente i seguenti:

  • scarsissima qualità dei materiali e degli articoli in sé. Ciò significa che i prodotti che acquisterai potrebbero rompersi dopo pochissimo tempo o darti dei seri problemi (soprattutto se parliamo di prodotti tecnologici);
  • per quanto riguarda l’abbigliamento, l’utilizzo di tinture e di prodotti chimici non approvati dall’Unione Europea e gravemente nocivi per la salute;
  • per i prodotti tecnologici, la vendita di articoli non testati, non sicuri che potrebbero causare danni anche gravi (hai sentito le notizie degli ultimi mesi in cui si parlava di smartphone esplosi durante la carica?).

Converrai con noi che non ne valga assolutamente la pena.

Di conseguenza ti consigliamo di scegliere bene per il Black Friday: seleziona, su eShoppingAdvisor, la categoria relativa ai prodotti che stai puntando, leggi le recensioni degli e-commerce e acquista dai più affidabili.

E dopo l’acquisto ovviamente scrivi una recensione sulla tua esperienza! Aiuterai sia le piccole e medie aziende sia gli acquirenti online come te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto sul blog eShoppingAdvisor!