Come scrivere una recensione perfetta? Ecco la checklist definitiva (commentata passo passo)

checklist recensione perfetta

Scopri come scrivere la recensione perfetta per aiutare gli acquirenti di un negozio online.


La scrittura di una recensione è un’operazione importante e in quanto tale va presa con serietà.

Grazie al tuo feedback i potenziali acquirenti possono capire se il negozio sia truffaldino oppure onesto, se i prodotti che vorrebbero comprare fanno al caso loro oppure no e tanto altro ancora.

È quindi bene che tu sappia come raccogliere le informazioni, descrivere il prodotto o il servizio che vuoi recensire e dare anche dei consigli agli altri in merito a quanto tu, in prima persona, abbia avuto modo di constatare.

L’importanza di una recensione scritta alla perfezione.

Qualora ti imbatta nella scrittura di una recensione di qualità, devi necessariamente considerare quanto sia importante scrivere un contenuto perfettamente curato sotto ogni punto di vista.

Tutto questo, non soltanto per rispettare dei parametri sintattici e grammaticali per quanto riguarda l’utilizzo della lingua italiana… Ma anche al fine di fornire quante più informazioni possibili relative all’utilizzo di un determinato tipo di prodotto che vuoi recensire.

Leggendo il tuo contenuto, infatti, il lettore medio interessato all’acquisto di un oggetto o di un servizio può ritrovare nella tua recensione informazioni utili per quanto riguarda la natura di ciò che hai brillantemente descritto, ma anche dettagli interessanti sotto tutti gli aspetti.

A titolo puramente informativo, eccoti una guida riassuntiva che puoi rispettare per scrivere una recensione perfetta.

Vorresti aprire un blog di recensioni? Prima di tutto esercitati scrivendo i tuoi feedback su eshoppingadvisor.com! Il nostro sistema è semplice e gratuito: provalo subito!

La valutazione del tema oggetto di recensione.

Contrariamente a quanto si possa pensare, l’utilizzo di un italiano corretto non può bastare da solo a rendere una recensione di qualità rispetto alle tante altre presenti sul web.

La valutazione di un determinato tipo di prodotto/servizio da descrivere rientra, così, nella lista delle operazioni preliminari da compiere per cercare di rilasciare in Internet un contenuto che prenda coerentemente in esame il tema oggetto di recensione.

Iniziando a parlare dell’oggetto che hai utilizzato scrivendo in primis un’introduzione di poche frasi, aiuterai il lettore non solo a capire di cosa tu stia parlando, ma catturerai prontamente la sua preziosissima attenzione.

Un passaggio indispensabile da rispettare, se desideri che il lettore ti attribuisca un certo tipo di feedback positivo.

No a giri di parole.

Tramite una scrittura semplice e fluida puoi cominciare a raccontare brevemente la natura dell’oggetto da descrivere. Puoi illustrare a cosa serve e quando si può ritenere indispensabile il suo utilizzo negli svariati contesti della quotidianità.

In questo modo riuscirai alla grande nell’intento di smuovere l’interesse del lettore, aiutandolo a definire meglio tutto ciò di cui si mostra, o meno, potenzialmente interessato.

Quando scrivi una recensione, dall’inizio alla fine, è bene che tu venga subito al punto e che ogni frase che inserirai all’interno del contenuto sia coerentemente legata al resto del testo.

In altri termini, un eventuale giro di parole in merito a quello che stai recensendo rischia di passare inosservato agli occhi del lettore e perdere di credibilità al cospetto di Google.

L’illustrazione di aspetti positivi e negativi.

scrivere recensioni perfette

Una recensione di qualità passa anche attraverso alcuni step che non puoi disdegnare dal tenere in considerazione se vuoi attrarre, attraverso la scrittura, una variegata mole di lettori.

Illustrando sia gli aspetti positivi che quelli negativi in merito all’utilizzo dell’oggetto, del luogo e di qualsiasi altra cosa stia per recensire, puoi essere certo di aver compreso appieno l’importanza di una buona recensione e di smuovere la coscienza del lettore.

È proprio l’utente che, mentre legge, non desidera altro che recepire messaggi esatti e rigorosamente esaustivi.

L’informazione poi deve essere completa, in modo da non lasciare alcun dubbio al lettore (ricorda che, altrimenti, andrà a fugare tutti i dubbi in un altro sito!).

Inoltre scrivere di un determinato tipo di prodotto soltanto cose positive farà sembrare la tua recensione una specie di pubblicità mascherata.

Per dovere di cronaca, questo non va assolutamente bene dal momento che ai lettori interessa conoscere fino in fondo ogni singolo aspetto di ciò che tu stai recensendo.

Se vuoi descrivere con attenzione e cura la trama di un libro che hai letto durante le vacanze estive, ad esempio, non avere paura di elencare i tratti della trama che hanno reso il romanzo noioso o meno durante la lettura.

Insomma, non temere di tirare fuori tutto ciò che hai da dire.

I consigli e le conclusioni.

Quando hai a che fare con un contenuto scritto di tuo pugno occorre che tu tenga sempre presente l’importanza di tirare le somme, a conclusione della tua straordinaria descrizione.

Il motivo è semplice: recensire correttamente significa anche fornire dei consigli e delle informazioni utili al lettore.

Se si tratta di un libro, ad esempio, puoi indicare il tipo di lettore ideale che potrà essere capace di capire fino in fondo la trama del racconto.

Non esitare ad indicare, in maniera del tutto spontanea, ogni singolo consiglio che potrebbe essere utile a chi legge il tuo testo.

Soltanto in questo modo creerai un valido rapporto di empatia tra la tua recensione e chi invece si trova a doverla leggere dall’altra parte dello schermo.

Puoi per esempio decidere di consigliare o meno un oggetto ad un utente giovane a causa di caratteristiche tecniche che non si adeguano perfettamente ad ogni tipo di contesto.

Adottando tali criteri a seconda delle tematiche oggetto di discussione, sarai sicuro di aver trovato un eccellente metodo per raccontare al meglio tutto quello che ritieni opportuno inserire all’interno di una recensione.

Attribuire delle valide conclusioni a quanto hai appena terminato di scrivere può non fare altro che bene al tuo contenuto. Il testo, in questo caso, si arricchirà di ulteriori passaggi indispensabili per rendere la descrizione ancora più interessante ed accattivante sotto ogni punto di vista.

Il voto finale della recensione.

Al di là di tutte le velleità del caso nell’ambito dell’attribuzione di un voto finale ad un oggetto, ad un luogo o ad un attrazione turistica che avrai deciso di recensire, la conclusione si rivela di fondamentale importanza.

Infatti chiude al meglio un contenuto rendendolo ancor più interessante e potenzialmente rivolto ad una mole di lettori vasta e differenziata.

Il semplice fatto di attribuire un voto finale ad un oggetto che hai deciso di mettere in discussione mediante la recensione, potrebbe orientare al meglio ogni tipo di scelta potenziale da parte del lettore.

Egli anche in questo caso può, attraverso la lettura di un articolo, compiere delle scelte consapevoli rispetto alle sue attitudini, alle sue preferenze ed esigenze ed ai suoi inequivocabili gusti personali.

Allora che aspetti? Esercitati subito su eshoppingadvisor.com e rendi le tue recensioni accessibili a tutti!

Team eShoppingAdvisor

Siamo un Team di persone appassionate con il chiaro obiettivo di far emergere sul web il portale eShoppingAdvisor.com quale guida di riferimento per lo shopping online ed efficace strumento per migliorare costantemente il posizionamento sul web dei piccoli e medi-ecommerce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto sul blog eShoppingAdvisor!