Come riconoscere istantaneamente se ti trovi di fronte ad un sito truffa

come riconoscere un sito truffa

Acquisti spesso online ma non ne puoi più di essere ingannato? Scopri come riconoscere un sito truffa.


Le truffe in rete sono ormai sempre più frequenti. C’è chi ne ha fatto addirittura un business e purtroppo sono ancora tanti gli utenti che cadono nel tranello messo in atto da questi imbroglioni da tastiera.

Secondo un’indagine pubblicata di recente su una rivista di settore, nel primo semestre del 2019 il numero delle persone che ha dichiarato di essere stato vittima di una truffa sul web ha subito un incremento del +13% rispetto agli ultimi sei mesi del 2018.

Un dato allarmante che desta non poca preoccupazione. Tale dato è derivante, sempre secondo l’analisi dei dati di questa ricerca, da mancanza di attenzione e impulsività, ritenuti i principali fattori che portano l’utente a cadere in trappola sul web.

A tal proposito, in questo articolo, ti offriremo qualche spunto su come riconoscere istantaneamente se ti trovi di fronte ad un sito truffa.

Noi di eShoppingAdvisor.com teniamo particolarmente alla sicurezza durante gli acquisti online. Non a caso grazie alle recensioni scritte dagli utenti sulla nostra piattaforma puoi verificare il grado di affidabilità dei siti e-commerce!

Come riconoscere un sito truffa a colpo d’occhio.

Per riconoscere immediatamente se ti trovi o meno davanti ad un sito truffa non è necessario essere un guru dell’informatica.

È importante invece saper riconoscere tali siti da evitare controllandone alcune caratteristiche.

Bisogna, quindi, prestare tanta attenzione ed avere un’alta dose di accortezza per riconoscere questo genere di portali e non diventare oggetto di truffa online.

In genere ci si atterra attraverso annunci che promettono prodotti che ci interessano a prezzi incredibili .

I fattori che possono aiutarti a comprendere se il sito che stai navigando è affidabile o se, al contrario, ti trovi su un sito truffa sono i seguenti:

  • tipologia di connessione del sito
  • nome a dominio
  • tipologia di contenuti del sito
  • reputazione online del sito

Prosegui nella lettura per approfondire punto per punto l’elenco sopra riportato.

Tipologia di connessione del sito: cosa s’intende?

Quando si visita un sito in cui sono previste delle transazioni economiche per effettuare acquisti online è importante verificarne la tipologia di connessione, ovvero verificare se il browser che stai utilizzando per navigare su Internet segnala il sito come sicuro o come non sicuro.

Per quanto possa sembrare banale, il fatto di controllare la tipologia di connessione del sito non è assolutamente una cosa scontata.

Al contrario, le statistiche che si trovano in rete affermano che gran parte degli utenti che usano Internet abitualmente non badano affatto alla sicurezza del sito.

Anche tu sei tra questi?

Ti assicuriamo che stai commettendo un grave errore, anche perché riconoscere la tipologia di connessione del portale che stai navigando è molto semplice.

A proposito di sbagli, leggi anche “Gli 8 errori più comuni durante lo shopping online (+ come evitarli)“!

Ti basterà guardare se a lato della barra in cui è contenuto l’indirizzo del sito che stai visitando compare una scritta in verde “sicuro” o una scritta in rosso “non sicuro” o, in alternativa, un lucchetto.

Altro metodo, probabilmente più immediato: controlla se l’indirizzo della pagina su cui sei atterrato inizia con https://, dove la s finale è sinonimo di connessione protetta.

Se questa dicitura non è presente, la connessione non è protetta.

riconoscere un sito truffa dalla connessione non protetta

In questo frangente, dai un’occhiata anche al nome a dominio, altro fattore che può aiutarti a capire se il sito è falso o meno.

Nome a dominio di un sito truffa.

Anche il nome a dominio è importante per riconoscere se ti trovi davanti a un e-commerce truffaldino.

Infatti delle volte i truffatori online acquistano nomi a dominio simili a quelli di portali autorevoli e rinomati, cambiando una lettera nel nome o utilizzando semplicemente un’estensione differente.

In altri casi invece il nome di dominio non corrisponde agli articoli venduti all’interno dello store online.

È il caso ad esempio di surgicalorthoimplants.com, il quale (secondo il nome a dominio) dovrebbe vendere prodotti chirurgici ed impianti per dentisti.

Cosa vende invece?

Action figure di TV, film e videogiochi.

elenco siti truffaldini 2019

È buona norma, quindi, per evitare di cadere in trappole in rete, controllare anche il nome del sito e la sua estensione al fine di verificarne la rispondenza al vero.

Parlando di veridicità, ricordati anche di scansionare i contenuti del sito e accertarti se all’interno di pagine o post del blog si nascondono delle potenziali minacce.

Ti stai chiedendo come? Scoprilo nel prossimo paragrafo.

Tipologia di contenuti del sito: come scansionarli?

Anche se un portale web appare sicuro e affidabile, può succedere che nasconda delle minacce all’interno di pagine o articoli.

Parliamo di virus non facilmente riconoscibili celati da un link o un banner che con un semplice clic sbagliato possono attivare dei servizi a pagamento onerosi per l’utente.

Non ci credi? Eppure si tratta di una pratica davvero molto diffusa in rete e particolarmente dannosa per i visitatori di un portale web.

Ti starai chiedendo allora come puoi scansionare i contenuti di un sito.

Il consiglio è quello di utilizzare degli strumenti gratuiti in rete che possono aiutarti a capire se il sito internet cela delle minacce nascoste e quindi delle truffe online, come TrafficLight o MyWot, entrambi sicuri e attendibili.

E se questo non basta, indaga anche sulla reputazione del sito web.

Reputazione del sito online: cosa s’intende e come controllarla?

Per reputazione di un sito web s’intende l’opinione che un utente ha nei confronti di un portale dopo averlo utilizzato e che emerge a seguito del rilascio di una recensione online.

L’esperienza degli altri utenti in questo senso diventa fondamentale e verificare la reputazione di un sito in rete può aiutarti a comprendere se ti trovi davanti ad un sito autentico ad un sito web truffa.

Puoi utilizzare a tale scopo il nostro portale di recensioni per e-commerce, eShoppingAdvisor.com.

Per verificare l’affidabilità di un negozio online devi semplicemente digitare l’indirizzo web o il nome del sito sulla nostra barra di ricerca, che trovi nella home page.

verifica sito web su eshoppingadvisor

Comparirà un elenco di siti, tra cui probabilmente quello che cerchi. Clicca sul nome per entrare sulla scheda delle recensioni dell’e-commerce e verificare quelle positive e quelle negative.

In alternativa, se il negozio non è stato ancora recensito sul nostro portale, puoi verificare la sua affidabilità digitandone il nome (accompagnato dalla parola “opinioni” o “recensioni” sui motori di ricerca, come Google, Bing o Yahoo.

I motori ti restituiranno i risultati più pertinenti alla tua ricerca e potrai leggere le valutazioni dei precedenti clienti del sito.

Nel prossimo paragrafo elencheremo diversi siti da evitare secondo gli utenti di eShoppingAdvisor.com.

Elenco siti truffaldini 2019

Ecco i siti inaffidabili relativi all’anno 2019:

  • marashopping.it
  • galleriaricci.it
  • kiclos.it
  • sottocosto.online
  • elettronicadiscount.com
  • liujoeshop.com
  • aca-electronic.com
  • raggbs.it
  • mevostore.it
  • lolashop.it
  • surgicalorthoimplants.com

Ricorda: i siti truffaldini nascono e spariscono come funghi, dunque è possibile che quando leggerai questo elenco alcuni non esistano più o ne siano stati creati di nuovi.

In conclusione

Nell’articolo abbiamo cercato di darti suggerimenti su come riconoscere istantaneamente se ti trovi di fronte ad un sito truffa, proprio perché l’inganno in rete sta sempre dietro l’angolo.

A quanto detto sopra, ci sentiamo di aggiungere un altro suggerimento che può apparire superfluo e scontato ma che a nostro parere è importante sottolineare: cerca di avere sempre buonsenso quando navighi su Internet.

Se, per esempio, hai deciso di acquistare qualcosa in rete perché hai trovato un’offerta irripetibile non essere mai precipitoso. Controlla, confronta i prezzi, chiedi maggiori informazioni.

Non saranno dieci minuti passati a verificare la veridicità della cosa a farti perdere l’offerta, ma potrebbero essere proprio quei dieci minuti ad evitarti di cadere vittima di una cyber-truffa.

Pubblicato in B2C

6 commenti su “Come riconoscere istantaneamente se ti trovi di fronte ad un sito truffa

    1. Ciao Manuela,
      per capire se un eshop è affidabile o meno dovresti andare su eshoppingadvisor.com e leggere le recensioni degli utenti.
      Se non ci sono recensioni non abbiamo altri parametri per valutarne l’affidabilità.
      Grazie,
      Andrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto sul blog eShoppingAdvisor!