Gli 8 errori più comuni durante lo shopping online (+ come evitarli)

errori più comuni durante lo shopping online

Quali sono gli errori più comuni di chi fa shopping online? E come evitarli per prevenire le brutte sorprese? Scoprilo leggendo l’articolo!


Gli errori più comuni durante lo shopping online

Quando si fa shopping online è comunissimo commettere degli errori, soprattutto se ci si è approcciati recentemente a questo mondo.

Molti sbagli possono però minare la sicurezza dei dati personali e addirittura il conto in banca di chi acquista sul web.

Noi di eShoppingAdvisor.com abbiamo dunque deciso di stilare una lista degli errori più ricorrenti durante lo shopping online, in modo che tu possa evitare di commetterli fin da ora.

Ma non solo: ad ogni problema abbiamo abbinato una soluzione.

Seguendo questi consigli (ed unendoli a quelli che ti abbiamo fornito negli scorsi articoli) le tue esperienze d’acquisto online saranno sempre sicure e piacevoli.

Iniziamo subito!

1° Errore: non leggere le recensioni

Uno degli errori più gravi che puoi commettere durante lo shopping online è quello di non leggere le recensioni degli altri clienti.

Non parliamo dei feedback sui prodotti, bensì di quelli sul negozio online da cui si acquista.

Il web non è infatti immune alle truffe: gli eshop truffaldini nascono e spariscono come funghi. E durante il loro periodo di attività danneggiano enormemente i clienti (insieme alla loro fiducia sugli e-commerce).

Per evitare spiacevoli situazioni (per esempio prodotti pagati e mai arrivati, articoli contraffatti etc.) leggi sempre le recensioni online.

A tal proposito puoi utilizzare eShoppingAdvisor.com, la nostra piattaforma di recensioni sugli eshop.

Come puoi vedere nel video sottostante, ti basterà digitare il nome del negozio online o una parola chiave per trovare in pochi secondi le recensioni a riguardo.

Vuoi riconoscere subito gli e-commerce fasulli? Leggi il seguente articolo: “Affidabilità: 5 consigli per riconoscere un ecommerce truffaldino“!

2° Errore: non scrivere recensioni sull’e-commerce

Ebbene sì: non solo leggere, ma anche scrivere recensioni è importante quando fai shopping online.

Ti stai chiedendo perché non scriverle sia un errore?

Ecco qualche motivo:

Quindi dopo aver acquistato online recensisci sempre la tua esperienza con il negozio: scrivi la tua opinione su eShoppingAdvisor.com!

3° Errore: non informarsi sulla policy dei resi e sui termini di spedizione

Tantissime persone rimangono deluse quando non riescono ad esercitare il diritto di recesso o quando un pacco non arriva in pochi giorni.

Ma quante leggono sempre le policy dei resi e i termini di spedizione?

Sicuramente ben poche, magari perché prese dalla fretta di concludere l’acquisto.

Questo è un errore da evitare.

Vediamo insieme perché dovresti informarti sui resi:

  1. perché devi verificare che un negozio rispetti ciò che dice il Codice del Consumo riguardo il diritto di recesso
  2. per evitare di buttar via l’imballaggio o contenuti fondamentali per poter ricevere il rimborso
  3. per conoscere nei dettagli la procedura di quel negozio (devi inviare una raccomandata A/R o puoi utilizzare la PEC? Devi stampare e compilare un modulo apposito oppure puoi farlo online?)
  4. per sapere quale corriere prenotare per restituire il pacco e conoscere in anticipo le spese di spedizione

Ed ecco perché dovresti leggere i termini di spedizione:

  1. per verificare precisamente quando dovrebbe arrivare il pacco
  2. per conoscere eventuali sconti (per esempio l’annullamento delle spese di spedizione) su un minimo di spesa
  3. per conoscere la località di partenza del pacco. Per esempio se arriva dalla Cina (o da un altro Paese extra UE) potresti aspettare anche 1 o 2 mesi per riceverlo nonché pagare i dazi doganali

4° Errore: scegliere metodi di pagamento poco sicuri

Se non hai esperienza sugli acquisti online dovresti prima di tutto informarti sui metodi di pagamento.

In questo modo potrai sempre scegliere il più sicuro (per esempio il contrassegno o PayPal).

Cosa succede infatti se scegli un metodo poco sicuro e subisci una truffa online?

Ecco… Potresti non rivedere mai più i tuoi soldi. Alcune modalità di pagamento infatti non consentono di risalire al proprietario del conto e dunque di riavere il denaro perduto.

Vuoi approfondire maggiormente l’argomento? Leggi il seguente articolo: “Metodi di pagamento: quali scegliere durante lo shopping online“. Potrai conoscere sia le modalità sicure sia quelle da evitare come la peste.

5° Errore: farsi abbindolare da prezzi bassissimi

 errori shopping online: farsi abbindolare dai prezzi

Sul web non è raro visualizzare annunci che pubblicizzano articoli costosi a prezzi super, iper… Insomma, troppo convenienti per essere veri.

E infatti generalmente si tratta di annunci fraudolenti, pubblicati ad hoc per attirare e truffare le persone.

Ti consigliamo quindi di diffidare fortemente delle occasioni incredibili, e di leggere il nostro articolo a riguardo: “Truffe sul web ed annunci: ecco come riconoscere quelli fraudolenti“.

6° Errore: utilizzare una rete Wi-Fi pubblica

Le reti pubbliche sono, in genere, molto semplici da hackerare, e non è raro che i truffatori le utilizzino per carpire dati personali e bancari degli utenti.

Per evitare brutte sorprese, quando fai acquisti online evita di utilizzare Internet point e Wi-Fi di bar o altri servizi.

Utilizza sempre la tua rete domestica (o quella dei tuoi conoscenti) oppure, se ti trovi fuori casa, la connessione dati del tuo smartphone.

7° Errore: navigare utilizzando browser non aggiornati

Come le reti Wi-Fi pubbliche, anche i browser non aggiornati sono facilmente hackerabili.

Uno dei modi utili per proteggere i tuoi dati è quello di scaricare sempre l’ultima versione del browser (e anche quella dell’antivirus).

8° Errore: acquistare da siti senza protocollo HTTPS

Molte persone quando fanno shopping online sottovalutano l’importanza del protocollo HTTPS.

In realtà tale protocollo è importantissimo: serve a crittografare i dati che inserisci su un sito e nasconderli dai cybercriminali.

Non a caso Google etichetta come “Non sicuro” ogni sito che non lo possiede.

Il nostro consiglio è dunque quello di acquistare solamente da siti protetti.

Ti stai chiedendo come riconoscerli?

Ebbene, puoi controllare direttamente sulla barra degli indirizzi. Se leggi https:// prima dell’URL del sito significa che è sicuro.

Se invece trovi la scritta “Non sicuro” allora evita di acquistare su quell’eshop.

Conclusioni

Ora conosci i principali errori che puoi compiere quando fai shopping online, e sai anche come evitarli.

Applica i nostri consigli e ricorda: leggi sempre le opinioni degli altri clienti e scrivi recensioni post acquisto

Potrai aiutare gli altri clienti ad acquistare più consapevolmente ed affidarsi soltanto ai negozi sicuri.

Team eShoppingAdvisor

Siamo un Team di persone appassionate con il chiaro obiettivo di far emergere sul web il portale eShoppingAdvisor.com quale guida di riferimento per lo shopping online ed efficace strumento per migliorare costantemente il posizionamento sul web dei piccoli e medi-ecommerce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *