Pagamenti e acquisti sicuri online: 5 best practices per acquisti in tutta sicurezza

pagamenti e acquisti sicuri online

Le best practices per gli acquisti online in totale sicurezza. Scopri come pagare in modo sicuro su Internet!


Fai spesso shopping online e ti affidi alle recensioni degli altri consumatori per scegliere in tutta sicurezza… Ma dei dubbi ti assalgono: “Cosa succede se trovo il negozio sbagliato? Potrebbe truffarmi? Qualcuno potrebbe clonare la mia carta di credito online?”.

Questi dubbi al giorno d’oggi sono decisamente leciti, in quanto la tecnologia viene sfruttata anche dalle persone disoneste. Ma oggi vogliamo parlarti di come pagare online in totale sicurezza, fornendoti 5 dritte a riguardo, in modo che tu possa continuare a fare shopping sul web senza timore!

Iniziamo subito.

1) Utilizza solo metodi di pagamento online sicuri.

Ci sono tantissimi metodi per pagare sul web. Tra i più usati troviamo PayPal, carta di credito, bonifico bancario, contrassegno etc.

Noi ti consigliamo prima di tutto di scegliere, tra i metodi virtuali, uno che non sia direttamente collegato al tuo conto in banca.

Ecco nello specifico quali sono le modalità di pagamento più sicure online:

  • PayPal, specialmente se protetto da una password molto difficile e se collegato non al tuo conto in banca bensì a un’altra carta, per esempio una carta prepagata. Si tratta anche di uno dei migliori metodi di pagamento sicuri tra privati in quanto, se scegli l’opzione di acquisto “Beni e servizi” e se la merce non arriva, puoi aprire una contestazione e ricevere un rimborso.
  • Carta prepagata, in quanto puoi ricaricarla prima dei singoli acquisti e utilizzarla per l’appunto solo per i pagamenti online. Se venisse clonata i malintenzionati non avrebbero denaro da spendere, e anche se lo avessero ti verrebbe rimborsato dalla banca.
  • Carta virtuale: alcuni conti in banca prevedono la creazione di una carta virtuale per i pagamenti online, che puoi utilizzare inserendo un particolare codice alfanumerico (inviato esclusivamente a te al momento della creazione della carta). Su questa carta puoi caricare l’importo esatto della transazione ed evitare quindi di subire truffe.

metodi di pagamento sicuri online

Il metodo di pagamento non virtuale, ovvero il pagamento alla consegna (detto anche contrassegno), è un ulteriore metodo sicuro. Ideale per i più diffidenti, ti permette di pagare la merce ordinata esclusivamente alla sua ricezione.

L’unica nota positiva di questa opzione è che i negozi online, specialmente al fine di tutelarsi, applicano una sovrattassa sul prezzo di partenza.

2) Evita il bonifico bancario per i tuoi acquisti online.

Che sia un acquisto tra privati (per esempio su eBay o sul marketplace di Facebook) o presso un e-commerce, ti consigliamo di non utilizzare il bonifico bancario per i tuoi pagamenti.

Infatti il bonifico può essere non rintracciabile, ed è il metodo “preferito” dai negozi online truffaldini.

Tali negozi, una volta ricevuto bonifici di migliaia di persone…PUFF! Spariscono! E ricevere i prodotti ordinati diviene una vana speranza.

Inoltre il bonifico bancario è uno dei metodi più lenti: prima che la merce venga spedita dovrai attendere almeno 48 ore, ovvero il tempo di ricezione del denaro da parte del negoziante.

3) Non acquistare mai da un negozio senza averne letto le recensioni.

Il modo più sicuro per fare shopping online è sicuramente quello di informarsi adeguatamente sull’e-commerce da cui si vuole acquistare.

È normale che un negozio, anche se onesto, riceva quale feedback negativo. Ma il tuo campanello d’allarme dovrebbe scattare quando le recensioni negative risultano davvero troppe.

Fortunatamente sulla nostra piattaforma, eShoppingAdvisor.com, puoi verificare in pochi secondi l’opinione dei consumatori riguardo un particolare e-commerce. Ti basta semplicemente digitare il nome del negozio sulla barra di ricerca e leggere le recensioni a riguardo!

L’opinione degli altri clienti è fondamentale per capire se un negozio sia truffaldino o meno: è altamente improbabile che le persone non segnalino una frode online, e di solito lo fanno scrivendo recensioni negative (e, spesso, contattando la Polizia Postale, come nel caso di Marashopping).

A tal proposito ti consigliamo di leggere recensioni scritte non direttamente sul sito dell’e-commerce (potrebbero essere recensioni false), ma considerare solo quelle lasciate su un portale indipendente come il nostro.

Come avrai immaginato, anche tu puoi aiutare gli altri acquirenti con le tue recensioni, positive o negative che siano.

Clicca qui per scrivere i feedback riguardo i negozi online di cui ti sei servito/a ultimamente!

4) Se il negozio online fa sconti esorbitanti sul prezzo di partenza dei prodotti… Lascia perdere e non concludere gli acquisti.

Se vuoi davvero fare acquisti sicuri online evita di comprare dai negozi che offrono prezzi troppo, troppo convenienti.

A meno che non sia un e-commerce che vende stock di prodotti in liquidazione sotto prenotazione degli acquirenti (come ad esempio fa Privalia), non concludere l’acquisto.

Spesso dietro questi negozi si nascondono personaggi pronti a mettere a punto numerose truffe. Per esempio pubblicano annunci su Google, Facebook, Instagram e altre piattaforme con i prezzi super scontati ben in vista, per attirare clienti come gli orsi con il miele.

I prodotti venduti presentano spesso un prezzo di partenza alto (ad esempio smartphone, macchine fotografiche, pc…) ribassato del 70% o perfino 80%. 

Una volta ricevuti tantissimi ordini l’e-commerce chiude magicamente per manutenzione. Le persone che stanno dietro queste truffe si intascano il denaro, mentre i clienti rimangono a bocca asciutta e si ritrovano a dover contattare la Polizia Postale per denunciare il fatto e sperare di riottenere i propri soldi.

5) Prima di effettuare un pagamento online, informati sulle condizioni di recesso del negozio.

Cosa succede se acquisti un determinato prodotto e, una volta ricevuto il pacco, ti accorgi che non rispecchia ciò che viene mostrato sul sito?

Sappi che puoi avvalerti del diritto di recesso, e che tutti i negozi online devono permetterti di usufruirne. Prima di concludere l’acquisto però leggi le clausole riguardanti le restituzioni dei prodotti: alcuni e-commerce infatti applicano troppe restrizioni e non si attengono alla legge sul diritto di recesso.

Se così fosse insospettisciti e se la faccenda non ti convince ti consigliamo di scegliere un altro negozio.

In conclusione

Ora che hai potuto leggere i nostri 5 consigli sugli acquisti e i pagamenti dovresti aver acquisito maggior sicurezza sullo shopping online.

Non facciamoci fermare dai negozianti fraudolenti e diamo spazio agli ottimi venditori.

A proposito: qual è il tuo e-commerce preferito? Diccelo con una recensione su eShoppingAdvisor.com!

Pubblicato in B2C

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto sul blog eShoppingAdvisor!