This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
25/07/2018 0 223

Evitare gli acquisti impulsivi: 4 trucchi in tempo di saldi

Complici i saldi c’è una grande probabilità che si possano acquistare oggetti on line per poi pentirsene. L’acquisto impulsivo ovviamente esiste da ben prima che arrivasse Internet nelle nostre case, ma l’aggravante nel caso degli acquisti on line è nella facilità di approccio all’acquisto. “Basta un click” e a fronte di prezzi molto convenienti, nel nostro cervello scatta una fame di shopping senza controllo. Nulla di male se questo avviene con gli shopping on line che godono già della nostra fiducia e dai quali abbiamo acquistato molte volte. In questi casi sarà possibile effettuare resi senza subire danni.

Il pericolo scatta invece quando sperimentiamo nuovi negozi presi dalla fame di affari. Il pericolo di acquistare senza riflettere e senza osservare si moltiplica.

 

eShoppingAdvisor è la piattaforma on line indipendente e pubblica che raccoglie recensioni verificate e certificate dei clienti; in questo modo, questi ultimi costruiscono nel tempo una banca dati di feedback sui negozi e i loro servizi.

 1. I nostri consigli partono dalle recensioni

Prima di acquistare in qualunque negozio on line a voi sconosciuto e soprattutto in tempo di ribassi, è necessario che verifichiate le esperienze degli altri clienti. Lo potrete fare verificando le recensioni presenti in piattaforme terze come la nostra, che vi assicurano trasparenza nei giudizi e controllo a monte grazie al nostro staff, ma anche in altri contesti come social, motori di ricerca, forum specializzati.

 In particolare:

  • Controllate le date e cercate di risalire ai giudizi rilasciati in tempo di saldi (solitamente nel periodo compreso tra luglio e fine agosto e tra gennaio a marzo, ma tenete in conto altre occasioni, come il Black Friday). Vi servirà a scoprire, ad esempio, se i prezzi di partenza durante le promozioni siano stati ritoccati o meno , o se il sito propone buoni affari anche in tempo di ribassi.

 

  • Controllate anche se in caso di recensioni negative sia presente la risposta dell’ecommerce. Sarebbe una buona garanzia di serietà da parte del venditore.Una volta tenuto presente questo, vi spieghiamo altri trucchi sul come evitare acquisti inutili e in certi casi, persino controproducenti per il vostro portafoglio, il vostro spazio e il buonumore. Sapete cos’ è l’accumulo compulsivo di oggetti superflui? Potrebbe essere legato anche gli acquisti poco oculati. Lo spiega bene questo video.

 

 

 

2. Compilare una lista di bisogni reali

 La lista di oggetti veramente utili è un toccasana per sfuggire agli acquisti impulsivi. Servirà ad impegnare la vostra attenzione in un’analisi accurata di ciò che veramente serve alla vostra persona, alla vostra casa ed alla vostra famiglia.

Vi consigliamo di aggiungere ad ogni articolo o servizio, anche il costo medio e poi di riordinare la lista in ordine di priorità. In questo modo scoprirete:

  1. Di quante cose avete realmente bisogno e per quali ragioni siano più o meno importanti per voi.

  2. Quale sarebbe il budget da tenere a disposizione per i vostri acquisti più importanti.

 

3. Prima degli acquisti, svuotare armadi e cassetti di cose inutili

È il punto più impegnativo perché prende tempo e una certa carica di stress. Ma riflettete un attimo: oltre a ritrovarvi un insolito ordine sin nei meandri più reconditi dei vostri spazi domestici, e ad essere soddisfatti per l’ottimo lavoro svolto, scoprirete quante cose avete che possono essere riutilizzate e altre che avevate dimenticato di possedere. Questo vi aiuterà a fare acquisti inutili e a concentrarvi su quelli che davvero fanno al caso vostro. E se sarete tentati da un acquisto superfluo lo farete almeno evitando doppioni.

4. Confrontate le percentuali dei ribassi e i codici sconto

È più che probabile che sullo stesso articolo troviate diverse formule di sconto a seconda dei negozi on line. L’esempio più semplice è forse quello dei cosmetici che possono essere acquistati sia nelle farmacie on line, o nei siti della casa madre o ancora nelle grandi o piccole profumerie on line. Spesso le percentuali di sconto cambiano sensibilmente, anche perché molti ecommerce lanciano in tempo di saldi promozioni stile “tre per due” o altre promozioni di solito gradite dai clienti.

Non ultimo, gioca il prezzo della spedizione, che non dovrebbe influire troppo sull’esborso finale.

Una buona scelta sarebbe quella di operare una velocissima selezione tramite i comparatori di prezzo come Twenga, Google Shopping o Trovaprezzi.

 

 

 

Ma c’è un'altra opzione importante: utilizzare i codici sconto, ovvero quei coupon on line che molti ecommerce mettono a disposizione dei clienti durante l’anno e che solitamente possono essere sovrapposti agli sconti stagionali.  Se non si è clienti abituali di un negozio on line non è per nulla facile procurarseli, ma è comunque interessante consultare piattaforme specializzate come Hardware Hupgrade che dal 2012 setaccia i più appetibili codici sconto degli ecommerce. Analoga missione è quella del sito Codicesconto, la piattaforma che chiarisce come funzionano le stringhe alfanumeriche da applicare ai vostri acquisti on line per attivare promozioni:

 “Un codice sconto è una stringa di caratteri, una sorta di password digitale, che, se inserita nell'apposito campo testuale fornito da ciascun negozio online in genere in fondo al carrello o alla pagina della cassa, ti permette di aggiudicarti certi benefit sulla tua spesa. Questi benefici possono essere o degli sconti in percentuale sul totale del carrello, degli sconti a cifra fissa, un omaggio all'interno del pacco o le spese di spedizione gratuite”.

 

Favorire acquisti sicuri e convenienti on line è una delle mission di eShoppingAdvisor che guarda con molta attenzione ai clienti dell’ecommerce.

Fai la tua parte per  costruire un’efficace rete on line di recensioni affidabili che aiutino tutti i consumatori. Iscriviti ad eShoppingAdvisor e scrivi la tua prima recensione. È gratis per sempre e puoi godere di tanti vantaggi.

 

0 commenti

Per poter inserire un commento devi essere registrato.   |   Effettua il login utente o eshop oppure registrati come utente o come eshop