This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
22/09/2018 0 978

Come comprare mobili on line di qualità

Uno dei tabù più resistenti a proposito di acquisti on line sono gli oggetti voluminosi. Tra questi di certo i mobili o complementi di arredo, poiché rimandano al timore di dover ricevere – causa trasporto poco accorto- merce rotta o anche solo sbagliata, con il rischio di rispedire a proprie spese e con tanta perdita di tempo, gli oggetti indesiderati.

Eppure ci sono portali ecommerce specializzati nella vendita di pezzi anche molto ingombranti di arredamento. I più gettonati sono di certo i complementi, ossia tavolini, lampade, sedie librerie, sgabelli, piccoli arredi per il bagno. Ma è possibile acquistare negli eshop specializzati anche divani, armadi, letti e simili.

La piattaforma pubblica e indipendente di recensioni, eShoppingAdvisor, punta tutto sull’esperienza dei clienti, e siamo certi che solo in questo modo è possibile da un lato contribuire a rafforzare la web reputation dei negozi on line, dall’altro a tutelare gli acquisti sul web.

Per questo vi offriamo una piccola guida agli acquisti dell’arredamento sul web. Vi renderete conto che non è poi così difficile navigare alla ricerca di pezzi che costruiranno il vostro habitat quotidiano.

 

Comprare arredamento sul web: i vantaggi

Prima di tutto il prezzo. Non tutti i negozi “fisici” di arredamento abbassano i prezzi a fronte di vecchie collezioni. Fatto salvo il caso dei pezzi di design, che col tempo acquistano valore anziché perderlo, alcuni oggetti rientrano in sconto dopo qualche stagione e se il marchio è buono, è possibile fare ottimi affari.

Vi consigliamo di porre attenzione alle vecchie collezioni dei marchi più noti. Spesso è facile trovare su Google cataloghi di 3 o 5 anni fa. Controllate i prezzi originali e poi digitate il modello che potrebbe interessarvi. Potrete trovarlo scontato anche del 30% in veri e propri outlet o in normali negozi on line che possiedono un’area sconto sempre piena di occasioni.

Solo se compra negli ecommerce è possibile confrontare strumenti di comparazione come Google Shopping o TrovaPrezzi.it per valutare l’offerta migliore a fronte della identica proposta.

A volte la differenza è molto sostanziosa, altre volte cambia per poche decine di euro. Vale la pena provare.

Infine, nel mare magnum del web è facile farsi venire un’idea fantastica che nessun commesso esperto potrà avere.

Esempio: Se decidete di dare una svolta alla vostra stanza da letto acquistando dei comodini  dal disegno semplice e dalla fattura solida, ma di un inusuale colore carta da zucchero, solo l’ecommerce può fornirvi subito una soluzione. Non avete idea di quale negozio andare a spulciare, né di quale marchio osservare le proposte? Basterà digitare le caratteristiche prescelte su un valido motore di ricerca e scoprirete che esistono varie ipotesi di acquisto per voi. Il vostro intuito e il vostro portafoglio faranno il resto.

 

 

Prima dell’acquisto: cosa ricordare assolutamente

1-Il web ti permette di verificare le recensioni che i clienti rilasciano al negozio on line che avrete eventualmente prescelto per l’acquisto. È essenziale che siano presenti in piattaforme specializzate in feedback dei clienti come eShoppingAdvisor, o in alternativa, nelle pagine Facebook aziendali.

Diffidate dei negozi di cui non trovate né recensioni sul web, né commenti su forum.

Se non avete mai scritto o anche solo letto una recensione prima di fare un acquisto on line, date un ‘occhiata a questo brevissimo video che abbiamo dedicato ai clienti degli ecommerce e ne saprete di più.

 

2- Un altro elemento da ricordare assolutamente quando si acquistano mobili e complementi d’arredo on line è contattare il customer care per chiedere tutte le informazioni utili. I migliori ecommerce assicurano un servizio di customer care attivo anche oltre gli orari di ufficio, e spesso grazie alla formula della chat.

 

 

Gli eshop specializzati nella vendita di pezzi di arredamento hanno anche le FAQ che possono aiutarvi a trovare una risposta veloce alla vostra domanda in tempi brevi.

 

3- Per quanto in qualunque ecommerce che si rispetti la scheda descrittiva dell’oggetto in vendita è solitamente più che chiara, nel caso dei mobili dovrà essere estremamente tecnica e alla portata di tutti.

Un ottimo esempio di ecommerce di caratura internazionale è di certo  l’eshop di Ikea. Come sapete, il marchio leader europeo dell’arredamento di design norvegese low cost, non è presente in tutte le regioni d’Italia e molti ricorrono agli acquisti on line per arredare casa.

Esempio: La descrizione di un pezzo evergreen come la libreria BILLY, è organizzata con una pagina multitesto con menù a tendina e link che riportano manuali in PDF facilmente scaricabili e comprensibili.

 

E adesso arriva la nostra eshop list

Negli ultimi anni i negozi on line specializzati nella vendita di mobili e complementi per l’arredamento si sono moltiplicati, ma alcuni resistono nel tempo e sono molto apprezzati (e non a caso ben recensiti) dai clienti.

Ecco una nostra lista dei preferiti che non si vuole proporre come infallibile, ma che di certo racchiude tanti indirizzi altamente affidabili che hanno incontrato il favore dei clienti del web e hanno trovato negli anni una buona formula di vendita.

 Westwing (ex Dalani): Grandi firme con prezzi da outlet. Davvero una tentazione per chi deve farsi o rifarsi l’arredamento. Le proposte sono sempre diverse. Grande professionalità del customer care, ma anche nei tempi e nella modalità di spedizione.

 

 

 

Ikea.it: Il sito ecommerce del grande marchio globale ripropone gli stessi pezzi dei negozi fisici, e qualche volta propone chicche esclusivamente sul web. Fantastico sfogliare il catalogo sempre ben impaginato puntando sulla ricerca delle parole chiave.

 

 Infabbrica.com: Fa parte del gruppo Benetton, i prezzi sono molto abbordabili e la guida dei giovani design è affidata a Sam Baron, direttore del Dipartimento di Design.

 

 

Kestile.com: Dalle poltrone ai caminetti,  non punta su un magazzino standard come la maggioranza degli ecommerce di settore, ma punta sui prodotti che vengono ordinati e dunque realizzati.

 

Monoqi.com: Una bella sorpresa tedesca ma con tante proposte italiane che propone arredi e nuove tendenze del design internazionale a prezzi molto interessanti. Inoltre cura una newsletter che ha il compito di informare i clienti sulle novità di settore.

 

E ora tocca a te segnalare le tue esperienze di acquisto di ordini on line. Raccontaci come è andata o cosa hai deciso di acquistare dopo avere letto questo post. Iscriviti ad eShoppingAdvisor  e potrai ricevere aggiornamenti sui temi legati allo shopping on line se seguirai il nostro blog e la nostra newsletter. È gratis ed è per sempre.

 

0 commenti

Per poter inserire un commento devi essere registrato.   |   Effettua il login utente o eshop oppure registrati come utente o come eshop