This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
13/10/2018 0 389

Comprare libri antichi: quattro eshop da conoscere

Ci sono due tipologie di acquirenti di libri antichi: la prima è quella dei bibliofili che amano leggere e soprattutto possedere testi pregiati e antichi anche centinaia di anni.

L’altro tipo di acquirente è invece interessato alla rivendita dei testi antiquari- di cui comprende bene valore culturale ed economico- ai negozi specializzati o anche ai collezionisti privati.

In entrambi i casi, si tratta di una interessante nicchia di acquisto che grazie al digitale offre da una ventina d’anni a questa parte, la possibilità di abbattere le distanze geografiche e le fatiche temporali della ricerca per reperire i testi desiderati.

Se in tempi analogici l’acquirente tipo del libro antico doveva necessariamente curare i contatti e i passaparola tra appassionati in giro per l’Italia e l’estero (l’Europa, soprattutto), per rintracciare ad esempio un’antica edizione della Divina commedia o una copia fuori mercato ma dall’alto valore economico, oggi con i cataloghi delle librerie specializzate on line le ricerche sono decisamente agevolate.

Per decenni i libri antichi sono stati confinati tra le bancarelle e i negozi accessibili per lo più agli addetti lavori; al momento invece l'ecommerce mette ricchi cataloghi digitali a disposizione di tutto il territorio nazionale e ovviamente anche all'estero.

Ancora una volta eShoppingAdvisor offre ai lettori di questo blog una piccola ma utile guida agli acquisti migliori e soprattutto sicuri, proprio perché si propone al pubblico come piattaforma digitale basata sulle recensioni verificate e certificate. Un valore che da un lato garantisce ai negozianti di ottenere una vetrina gratuita per dare visibilità al proprio negozio, dall’altro, un’occasione unica per i clienti degli eshop, di verificare prima dell’acquisto la web reputation dei negozi on line (ed evitare fregature).

 Prima di iniziare: conoscete la passione del grande Umberto Eco?

Per chi ama i libri antichi è forse scontato conoscere la dedizione dello scrittore e filosofo italiano, scomparso qualche anno fa, Umberto Eco. In un articolo del Corriere della sera ecco come è stato dipinto il suo amore per i libri antichi e l’ormai mitica biblioteca personale che alla sua morte contava 50 mila volumi, di cui 1200 rari:

 

“Acquisti importanti. Ma anche occasioni a poco prezzo trovate sulle bancarelle, pezzi unici che solo un esperto — non solo un collezionista con buone disponibilità economiche — può scovare nelle sue scorribande tra le pagine. È nata così la mitica biblioteca di Eco, cinquantamila volumi, di cui milleduecento rari, un’assicurazione antincendio (da bambino Eco abitava sotto l’appartamento del capitano dei pompieri di Alessandria: da qui, raccontava, il suo terrore del fuoco), il gusto di dedicarla al sapere «falso, occulto, strampalato e alle lingue immaginarie».

(…) Onnivoro nella lettura, selettivo nel collezionare. Eco, ricercatore instancabile. Il suo rammarico era noto: non riuscire a trovare un esemplare dell’Ars magnesia di Athanasius Kircher. «Sono pronto a pagare una fortuna», disse una volta. «Ma per scovare quel testo ci vorranno altri cento anni di ricerche”.

Da dove partire per i percorsi di acquisto sicuro di libri antichi e sicuri on line?

È necessaria una premessa: mai come in questo caso è necessario conoscere bene la materia.

Esistono librerie antiquarie e tradizionali, come ad esempio la Gonnelli di Firenze, che possiede un vasto stock di libri a stampa che abbraccia un arco temporale di cinque secoli: dagli incunaboli alle prime edizioni del '900.
Specializzata nel libro di pregio, in questa libreria si possono trovare edizioni rare di architettura, arte, scienze, storia, letteratura. E on line, previa registrazione, è possibile partecipare alle aste d’acquisto.

Partecipare a queste operazioni è tipico di chi sa cosa acquistare o comunque ne conosce bene il valore.

Se volete partire da una base meno specialistica si può accedere alle librerie on line che hanno un alto indice di affidabilità.

Ecco l’elenco di 4 efficienti e rinomate librerie  antiquarie, che vi proponiamo:

Maremagnum.com: Tra le librerie on line specializzate in libri fuori catalogo ed antichi, in Italia c’è senza dubbio questo storico negozio di Milano che offre anche il servizio di valutazione di libri usati. Il sito fu fondato agli albori di Internet in Italia, ossia nel 1995, con la precisa finalità di promuovere il libro antico in rete. Maremagnum.com è considerato il più importante sito italiano per la ricerca di libri antichi, usati, introvabili e fuori catalogo. Deve il suo nome all’abate e bibliofilo Francesco Marucelli che nel 1701 portò alle stampe il frontespizio di una bibliografia universale: il MareMagnum omnium materiarum, in 111 volumi in folio.

All'inizio le librerie partecipanti al progetto Maremagnum erano solo 6, tutte italiane, ma da allora la rete di acquisto si è irrobustita e oggi la libreria può contare su un catalogo di circa 6 milioni di libri.

 

 

Hoepli.it: Anche questo negozio on line ha una sede fisica a Milano (nel capoluogo esiste il Collegio dei periti e consulenti lombardi che ha 111 anni di vita) ossia la storica libreria Ulrico Hoepli, che vanta 175.000 titoli, in italiano e in altre lingue, per un totale di 500.000 libri. l reparto libri antichi d'antiquariato è un punto di riferimento per bibliofili e collezionisti.  I titoli possono essere facilmente ricercati attraverso un motore interno: si trovano facilmente libri editi dal Cinquecento al Novecento.

 

 

 

AbeBooks.it:  Si tratta di una piattaforma on line che vende milioni di libri nuovi, antichi, usati e fuori catalogo attraverso migliaia di librerie indipendenti di tutto il mondo. Un successo per il settore che parte da una libreria fondata nel 1995, tanto che nel 2008 l’ecommerce è stato acquistato da Amazon ; ha una sede a Victoria B.C., Canada e un ufficio europeo a Düsseldorf, Germania. Tra i sei siti internazionali – AbeBooks.com, AbeBooks.co.uk, AbeBooks.de, AbeBooks.fr,IberLibro.com, c’ è anche la versione italiana: AbeBooks.it
Nel 2002, il New York Times la descrisse l’azienda come un ‘vero esempio di successo di Internet’. Nel 2003, le Nazioni Unite nominarono AbeBooks una delle aziende leader del commercio elettronico.

 

Arcadeilibri.it:“Comunicateci i libri vecchi e introvabili che desiderate, noi con l'impegno e la costanza che ci contraddistinguono cercheremo di soddisfare le vostre aspettative. Più la richiesta è ardua più la ricerca è stimolante, anche se a volte può passare del tempo prima di trovare il libro che vi interessa!”. Si presentano così ai loro clienti,  Sara e Lorenzo, alla voce “Servizio di ricerca libri rari e di pregio” presente nel loro sito di vendita on line che fa riferimento alla bella libreria fisica di SanSepolcro (Arezzo) in Toscana. È dunque possibile acquistare libri fuori produzione, da collezione e in vecchie edizioni, ma anche libri a prezzi d'occasione. Un piccolo paradiso toscano per chi ama le edizioni rare e originali.

 

 

 

Il segmento dei libri usati è una nicchia d’eccellenza soprattutto italiana che ha ritrovato nuova vitalità da quando è diventate protagonista nel mondo dell’ecommerce. Se amate questo genere di acquisti questo post fa per voi e se state per acquistare in uno di questi negozi on line, fateci sapere come è andata rilasciando una recensione, gratuitamente, nella nostra piattaforma. In questo modo contribuirete a fare sempre più grande la comunità di recensori di eShoppingAdvisor che, come sapete, da noi fanno carriera!

0 commenti

Per poter inserire un commento devi essere registrato.   |   Effettua il login utente o eshop oppure registrati come utente o come eshop