This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
02/12/2018 0 551

Cucito e ricami a mano, gli acquisti migliori si fanno on line

Esiste un settore commerciale che, nonostante la crisi, non ha mai accusato veri e propri contraccolpi. Si tratta del “fai da te” al femminile, ossia di quell’insieme di attrezzi, strumenti, pubblicazioni, e persino materiali prelavorati, che aiutano ad eseguire con le proprie mani lavori importanti per la decorazione della casa.

Una volta erano considerati dei semplici lavoretti e non è poi così lontano il tempo dei club dedicati al punto croce, o alle tecniche di ricamo su seta o su tombolo, o alla pittura su stoffa. Eppure, dopo l’avvento del digitale, anche questa nicchia ha iniziato ad assumere un’identità precisa con tanto di community affezionata. Ricamare una tenda o un copriletto, cucire un vestito o un cappotto potrebbe, in tempo di crisi, non solo rivelarsi un ottimo passatempo per chi possiede tali capacità manuali, ma persino una creativa e solida operazione salva portafogli.

Vi sembra strano che nell’era degli articoli pronti per la casa e a basso prezzo, ci possa essere qualcuno ancora interessato alla qualità del “fatto a mano”? Vi sbagliate di grosso e lo testimoniano la sopravvivenza nelle edicole delle riviste specializzate di settore.

La bellezza delle piccole cose piace ancora, e viene riconosciuta come un bene prezioso anche in tempo di oggetti low cost.

 Nel corso di questi anni si è infatti sviluppato una interessante nicchia di ecommerce che propone al pubblico -soprattutto femminile- oggetti e servizi che puntano al fatto a mano.

Perchè conviene comprare on line nel settore  del fatto a mano?

 

1-    Acquistare le migliori riviste di settore senza aspettare i tempi delle edicole

Ci sono molte riviste interessanti di settore, ma nella piattaforma di eShoppingAdvisor, che ospita le recensioni certificate e verificate dei clienti che acquistano nei negozi on line, ha raccolto ottime recensioni il sito di Manidifata.it, che prende il nome dalla rivista leader per i lavori femminili con nuove idee per il ricamo a punto croce, i lavori a maglia e uncinetto. Le ricamatrici più attive riconoscono l’autorevolezza delle spiegazioni illustrate passo passo e la comodità di tanti schemi in regalo. Comprare on line le pubblicazioni digitali di Mani di fata significa risparmiare sul prezzo di copertina e ottenere subito gli arretrati, senza le ben note attese necessarie in edicola. La storia della rivista inizia il secolo scorso; Mani di fata è edita dalla casa editrice omonima fondata nel 1925 dalla famiglia Canetta (brand specializzato in corredi per la casa dal 1881) , ed oggi è la prima del settore con diverse pubblicazioni periodiche tematiche. Ogni mese si trova in edicola ma soprattutto on line con numerose idee da ricamare a mano, a punto croce e punti vari oltre che da lavorare all’uncinetto. Idee divertenti ma anche classiche, da realizzare con l’aiuto delle spiegazioni sempre dettagliate e numerosi schemi punto croce. Ogni mese la rivista presenta anche un intero servizio dedicato alla moda.

Dal sito è possibile acquistare anche capi del tutto rifiniti di altissimo livello (dall’abito di battesimo allo scialle da sposa, dalle parure di asciugamani agli strofinacci in lino) o acquistare servizi (ricami ad hoc, personalizzazioni ecc ecc).

 

 

 

2-    Accedere alle mercerie on line

Fettucce, bordure, pizzi ma anche gomitoli, aghi e forbici. Il settore delle mercerie non è più fiorente come una trentina d’anni fa quando era facilissimo trovare in centro, le piccole vetrine all’italiana che esponevano la classica mezza gamba di manichino rivestita dal gambaletto velato. I ricordi vanno agli anni ’70 e al vecchio cartello torno subito.

Eppure, a fronte di una scelta sempre meno articolata nei nostri territori, i negozi on line sopperiscono benissimo alla richiesta. L’ecommerce svizzero ma disponibile in lingua italiana, mercerieonlineshop ad esempio,propone di tutto: dai filati ai cartamodelli, dalle macchine da cucire alle spalline a mezzaluna. Un emporio digitale di tutto rispetto, una vera manna per le menti creative (non solo femminili).

 

3-    Acquistare sul web un corso di cucito

Anche questa è un’opportunità che facilita la vita: perché spendere tempo e denaro in corsi di cucito tradizionali? On line si possono acquistare dei video a pagamento da vedere e rivedere quando si vuole, oppure DVD o anche ottimi manuali ricchi di foto. Per orientarsi è possibile digitare il corso al quale si vuole  accedere (corsi di taglio, oppure corso di ricamo, oppure di sartoria specializzata) su Google Shopping, I risultati sono sempre molteplici e interessanti e poi saranno le recensioni che aiuteranno a districarsi tra le varie offerte.

 

4- Accedere alle chicche dei Paesi Esteri

Di certo non sarebbe sensato acquistare un gomitolo di lana fuori Italia e sobbarcarsi spese di spedizione assolutamente ingiustificate, ma quando si parla di art and craft e altra creatività tipica del “fatto a mano”, ci sono dei siti che fanno davvero la differenza.

Uno di questi che negli anni ha fatto tanto parlare di sé, è senza dubbio Etsy.com, che possiede anche un ricchissimo catalogo di materiali per creare e attrezzature, schemi maglia e crochet, e filati per tenere in movimento ferri e uncinetto. Trovate di tutto. Dai bozzoli di seta naturale ai telai anni 50 ancora funzionanti, dai timbri o etichette personalizzate per “firmare” i  propri lavori una vota ultimati ai bottoni di collezione per i jeans, sino ai filati “giganti”. Si tratta di merce particolare, non rintracciabile facilmente in Italia.

Non a caso Etsy è amato dai creativi ed è considerato un vero e proprio paradiso per gli artigiani. Wikipedia lo definisce

un sito web dedicato all'e-commerce, all'interno del quale gli iscritti possono vendere prodotti artigianali oppure oggetti vintage. Fondato nel 2005, il sito può essere paragonabile ad Amazon.com ed eBay ma operante nel mondo dell'artigianato”.

 

 

 Ti hanno convinto le nostre proposte? Facci conoscere i feedback delle tue passate o future esperienze di acquisto digitale nel mondo del “fatto a mano” creativo.

Facci sapere come è andata  e pubblica una recensione, gratuitamente, nella nostra piattaforma. Diventare uno dei recensori di eShoppingAdvisor  è facilissimo e non prevede alcun costo!

0 commenti

Per poter inserire un commento devi essere registrato.   |   Effettua il login utente o eshop oppure registrati come utente o come eshop