Testimonianze dei clienti eShoppingAdvisor: i consigli di Stefano Borello per la digitalizzazione di PMI di successo, il caso Borello Carni

Il web oggi può svolgere un ruolo cruciale nell’economia italiana: far conoscere le piccole realtà locali, accendere i riflettori sulla tradizione, sull’imprenditoria familiare e sulle storie di tanti progetti di successo è la missione di valorizzazione che seguiamo ogni giorno noi di eShoppingAdvisor.

Incontriamo oggi Stefano Borello, e-commerce manager di Borello Carni: una tra le prime macellerie online, nata dal matrimonio generazionale tra i nonni e i genitori di Stefano e lui e sua sorella Valentina.

Borello Carni è un e-commerce a conduzione familiare che ha trasformato una tradizione secolare di famiglia in una macelleria online. Tutto ha inizio dal bis-nonno Giovanni, da nonno Renato, fino ad arrivare a Stefano e Valentina.

 

Stefano, come siete passati da una macelleria fisica a Costigliole d’Asti al vostro negozio virtuale su BorelloCarni.it?

Noi nasciamo in un piccolo paese in provincia di Asti. Il nostro progetto nasce già dieci anni fa, io e mia sorella abbiamo deciso di provare ad allargare il nostro bacino di utenti con un progetto su Milano, consegnavamo e tutt’ora consegniamo con cadenza mensile ai privati. È un servizio che effettuiamo noi direttamente come preparazione e come consegna. Nel 2014 ci viene l’idea di allargare questo bacino a tutta italia, cercando di riscuotere gli stessi risultati avuti su Milano. Nel 2014 lanciamo Borello Carni, un progetto forse prematuro: ai tempi la gente non era ancora predisposta ad acquistare online merce fresca e le stesse strutture non erano abbastanza sviluppate. Non ci siamo mai fidati di spedire con corrieri classici, volevamo un corriere refrigerato e ai tempi questi non erano ancora attrezzati a servire i privati. Circa due anni fa cambia tutto grazie a un consulente e amico, Alessandro, che in una chiacchierata amichevole accetta la nostra sfida; andare contro la diffidenza dell’utente finale per far capire che si può acquistare il prodotto fresco e si può avere la qualità di una macelleria fisica direttamente a casa propria attraverso una macelleria online.”

 

L’incontro con questa persona che si occupa di sviluppo vi aiuta quindi a partire. Quanto è importante il sostegno di terze parti, esperte in digital, nella creazione di un e-commerce?

Esatto, grazie a lui le idee mie e di mia sorella vengono sviluppate grazie al lavoro di un tecnico. Il mercato online è molto diverso rispetto a quello fisico, noi non eravamo ancora abbastanza preparati per vendere online e tramite Alessandro siamo riusciti a creare questo mondo.”

 

Ci leggono tante persone che hanno attività fisiche che oggi hanno difficoltà e paura a immaginare di fare un salto così importante. Qual era quel gap che Alessandro vi ha aiutato a superare per poter lanciare l’e-commerce e fare in modo che funzionasse?

Vendere online è un salto importante. Non è solo una vetrina dove si inseriscono i prodotti e si aspetta che la gente vada ad acquistarli, serve una struttura dietro. Come macelleria eravamo già preparati perché portavamo i prodotti a Milano e prestavamo già attenzione a preparazione e confezionamento, eravamo quindi pronti a effettuare consegne. Ci serviva però una struttura per poter potenziare questo lavoro. L’online è un mondo completamente diverso, c’è un mondo social dietro, c’è una gestione che richiede organizzazione e competenza per fare i numeri che facciamo ora.”

 

Borello Carni si serve di un corriere refrigerato a copertura nazionale: garantite quindi ai clienti il trasporto refrigerato, lo stoccaggio e la consegna entro 24/48h con il tracking online e l’sms al cliente così da poter monitorare o eventualmente spostare la consegna. C’è attenzione continua quindi a ogni fase del processo.

Certo, così che la merce possa essere riportata nella cella frigo e consegnata il giorno dopo senza compromettere la freschezza del prodotto, se il cliente non dovesse essere disponibile alla consegna”.

 

A un primo sguardo ciò che si nota subito nel sito è la minuziosità delle schede prodotto: sembra quassi di trovarsi in una macelleria fisica. C’è macelleria per la griglia, tutta la parte di gastronomia associando un ottimo vino e le gift card e i pacchi convenienza. Quanto è importante online l’attenzione al cliente?

Il nostro obiettivo è dare l’impatto all’utente online proprio come se fosse davanti al macellaio e potesse ordinare i prodotti a proprio piacimento. Abbiamo clienti che acquistano al kg, altri a porzioni, altri a numero: l’acquisto è molto personale e non tutti sono preparati ad acquistare un kg di arrosto, magari lo chiedono per 4 persone. Selezionando il prodotto la persona può scegliere il peso e abbiamo trasformato questo peso in porzionatura a persona. Abbiamo inserito anche una selezione per la griglia dove abbiamo dedicato tutti i prodotti adatti alla griglia. Riguardo al naming, il bello della carne è che ha tanti nomi perché a seconda delle zone d’Italia i tagli vengono chiamati in modo diverso e noi cerchiamo di andare incontro a questa tendenza.”

 

Le recensioni vi stanno tornando utili a livello di fiducia e visibilità?

Io e la mia famiglia veniamo da un  contesto di vendita fisica, per poter sconfiggere la possibile diffidenza nell’online abbiamo cercato di attivare più sistemi possibili per aiutare l’utente finale: abbiamo inserito nel sito la possibilità di richiedere assistenza per la compilazione del carrello per sostituire ciò che dal vivo farebbe un macellaio, e le recensioni, soprattutto le vostre che hanno la possibilità di essere certificate, sostituiscono il vecchio passaparola: io per primo quando effettuo acquisti online, per capire se il prodotto che sto per acquistare è affidabile o meno, vado a leggere le recensioni. Le vostre recensioni, che sono certificate da acquisti reali, ci permettono di mostrare la nostra serietà e l’impegno che mettiamo nella qualità che serviamo. Questo ci ha portato un grosso incremento di utenti e di acquisti.”

 

Guarda ora la video-diretta “E-commerce che fanno la differenza” per saperne di più dalle parole di Stefano e continua a leggere questo articolo.

 

In conclusione

Quando realtà locali di successo come quella di Borello Carni decidono di digitalizzare la propria offerta e restare al passo con i tempi, è fondamentale non perdere di vista gli asset aziendali: reputazione e fiducia. Grazie a eShoppingAdvisor puoi portare il tuo business online e trarre il meglio dalle opinioni dei tuoi clienti.

Inizia subito a raccogliere recensioni e crea la tua reputazione online ottenendo visibilità per emergere sul web.
Se vuoi far parte anche tu del TripadAdvisor degli e-commerce clicca su Iscriviti ora, ti aspettiamo online!

Se sei già iscritto su business.eShoppingAdvisor.com clicca qui per scoprire i piani avanzati, oppure fissa subito un appuntamento telefonico gratuito per parlare con noi del tuo e-commerce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto sul blog eShoppingAdvisor!