Come giudicare un ecommerce solo dal sito web

È possibile giudicare un ecommerce che non conosci solo dal sito web. O almeno, è possibile farsi un’idea molto vicina alla realtà in merito a come opera nei confronti dei clienti, poiché uno shop on line in fondo è il suo stesso sito.

Sembra un concetto scontato, ma in verità da alcuni dettagli si può letteralmente “misurare” il livello di attenzione al cliente da parte del venditore.

eShoppingAdvisor è una piattaforma di recensioni esterne ai siti web e specializzata in ecommerce, che nasce sulla base di un’esigenza collettiva e valida praticamente in tutto il mondo: acquistare sul web deve essere un’opportunità e non un rischio. Per questo ha creato una piattaforma che attraverso il prezioso strumento delle recensioni (libere e gratuite) accumulando nel tempo una banca dati di giudizi su negozi on line, in particolare a proposito dei servizi offerti e sulle merci in vendita.

L’opportunità viene costruita  giorno dopo giorno, come una piccola grande storia, sommando le esperienze dei clienti- recensori sulla base di parametri fondamentali.

Da dove partire se vogliamo osservare con occhio clinico un sito di ecommerce?  Quali segnali bisogna cogliere?

Questa è una piccola guida dedicata a chi non sa districarsi nel mondo degli acquisti on line basandosi solo sull’osservazione del sito.

  • La descrizione della merce:

Che differenza c’è tra un eshop di attrezzatura per la fotografia, che ti propone un AutoFocus a focale fissa a cui segue solo il marchio e il relativo codice di oggetto, e uno che ti propone lo stesso Autofocus ma aggiungendo una scheda descrittiva, ma anche una scheda tecnica del prodotto ricca di indicazioni quale: il peso, gli attacchi, gli accessori in dotazione, se va bene per le lunghe distanze o per i ritratti, ecc?

Ovviamente enorme, visto che nel secondo caso capirete subito se l’acquisto fa veramente per voi, evitando brutte sorprese al momento dell’arrivo della merce.

Altro elemento fondamentale è l’illustrazione fotografica dell’oggetto in questione. Sarete di certo più sicuri di spendere i vostri soldi, se le foto sono realizzate nella migliore maniera possibile e presentate da angolature differenti e, meglio ancora, in altissima definizione con l’effetto “lente d’ingrandimento”. Anche vedere il ricamo di una maglietta molto da vicino può fare in modo che ne indoviniate la consistenza.

  • Termini e tempi di spedizione, di reso e di recesso:

Se entri in un negozio fisico sai già quando il prodotto arriverà, ossia subito, perché al momento dell’emissione dello scontrino è già nelle tue mani. Zero sorprese: lo hai visto, toccato, acquistato. Le cose vanno diversamente sul web, ecco perché è necessario conoscere tempi e modalità di spedizione, così come garanzie in termini di restituzione di prodotto fallato, non corrispondente alla descrizione, o anche solo alle aspettative del cliente.

Sappiate inoltre che reso e recesso di un prodotto sono cose diverse; nel primo caso si effettua quando viene consentito di superare i 14 giorni previsti dalla legge seppure in presenza di alcuni limiti (non deve essere stato usato, per esempio) , nel secondo caso sappiate che è vostro diritto recedere dall’acquisto come prevedono gli articoli 52 e seguenti del Codice del Consumo e cioè entro i 14 giorni.

  • Customer care:

Sul sito di ecommerce che avete selezionato per un eventuale acquisto, c’è solo un vago accenno alla sezione contatti? Non è un buon segnale. Non è sufficiente una sola mail per contattare il venditore, ma è molto più affidabile se il sito propone in aggiunta alla mail anche un numero verde, o comunque un contatto telefonico dedicato con indicazioni di giorni ed orari attivi.Il servizio clienti per un ecommerce deve essere in grado di assicurare risposte ai compratori e di risolvere i loro problemi, scegliendo lo strumento più adatto al proprio target. Si stanno anche affermando le chat live annesse al sito e i canali dedicati su Messenger della pagina Facebook  aziendale ( sempre accessibili da sito) o anche un numero Whatsapp. La scelta più adatta può davvero fare la differenza per i clienti.

  • Usabilità del sito:

Un sito web che si rispetti ha una buona usabilità, che diventa decisiva nel caso si presenti come piattaforma di vendita. Ciò significa che nel caso di un sito ecommerce, il proprietario si è affidato a dei seri professionisti, e dunque ha investito del denaro per fare in modo che i clienti navighino nel migliore dei modi. Usabilità significa facilità d’uso, comunicazione chiara, estetica gradevole ed essenziale.

Come sempre, ci piace fare alcuni esempi pratici.

Sappiamo che nei siti esistono i cosiddetti “menù”, ossia la lista delle sezioni proposte, su cui basta posizionare il cursore del mouse per accedere al contenuto della pagina selezionata.  Nel caso di un buon e commerce, il menù e la relative sezioni, sono sempre chiari e ben organizzati; nel caso siano numerose, le sezioni (es., nel caso di un negozio di abbigliamento) saranno suddivise in sottogruppi grazie a piccoli sottomenù.

Questo aiuta i clienti a visualizzare immediatamente ciò che cercano senza doversi perdere durante la navigazione. Tutto questo deve però essere valido anche nella versione mobile del sito, e non solo per i menù ma anche per tutto l’impianto d’uso pratico della piattaforma, e cioè tutti i comandi giusti al posto giusto. Le vendite on line, infatti vengono effettuate soprattutto attraverso collegamenti da smartphone. Un’azienda seria solitamente investe sull’accesso da mobile, ben sapendo che il cliente spesso non ha tempo per fare acquisti dal pc di casa e approfitta delle pause in ufficio o in metropolitana per comprare dal cellulare. Se dunque potete appurare che anche dal vostro smartphone il sito è ben visibile e apprezzabile in ogni sua parte (accesso, foto, tasti, banner  ecc ), allora ci sono buone possibilità che siate in buone mani.

Non è poi coì complicato fare una prima valutazione dei negozi on line a partire dal sito.  Segui i nostri consigli e poi raccontaci com’ è andata sulla nostra pagina Facebook.

Registrati gratuitamente sulla nostra piattaforma e diventa un recensore anche tu!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *