Recensioni positive per il vostro ecommerce: come chiederle secondo Shopify

Se gestite un ecommerce e avete già compreso il ruolo delle recensioni online probabilmente avete iscritto il vostro negozio digitale ad una piattaforma di feedback dei clienti dedicata all’ecommerce.

Siete oramai abituati a ricevere, e soprattutto a gestire, le prime recensioni, e vi sentite abbastanza “navigati”. Adesso però è importante che impariate la fase 2.0 ossia ad  invitare a rilasciare recensioni positive nella giusta maniera. Abbiamo infatti compreso come il cliente che acquista sul web sia particolarmente esigente e attento alle “mosse” del venditore anche sul fronte del marketing digitale.

La prima domanda che ci si fa in questi casi è: come faccio a chiedere nella maniera giusta una recensione positiva? Forse dovremmo fare un passo indietro e capire come chiedere una recensione, punto e basta. Il primo step necessario può arrivare semplicemente con un cortese invito automatico via email oppure attraverso i canali di Customer care (Messenger, WhatsApp, o anche la chat della piattaforma di vendita).

Abbiamo già parlato degli strumenti di base per chiedere le recensioni per il vostro ecommerce: è un’attività che fa comunque parte del vostro branding e noi consideriamo persino necessaria.

In questo post invece cerchiamo di capire come facilitare il rilascio di recensioni positive, che può essere considerato un aspetto più maturo. Come possiamo trasformare clienti soddisfatti in recensori soddisfatti? Quali potrebbero essere le strategie per ottenere recensioni favorevoli?

Abbiamo pensato di seguire alcuni consigli di Matt Morris, Marketing Automation Manager che per Shopify ha scritto un post nel blog della piattaforma di ecommerce che noi qui vi riportiamo  in alcuni passaggi chiave:

Il problema: essere troppo generici

“… un approccio generico alla richiesta di feedback potrebbe non ottenere i risultati che stai cercando e per generare recensioni devi concentrarti sui clienti che hanno avuto (o hanno costantemente) un’esperienza positiva con la tua attività. Sono più propensi a pubblicare una recensione più di tanti altri”.

Se ti stai perciò chiedendo come trovare i clienti giusti per potenziare il tuo brand, Matt ha un consiglio: avviare quella segmentazione che può aiutarti a scegliere come target proprio quello delle persone che hanno maggiori probabilità di rilasciare le recensioni positive ai tuoi prodotti.

Ma come sceglierli?

Una soluzione: punta ai più fedeli

“Hanno comprato più di un prodotto da te? Hanno riordinato lo stesso prodotto più volte? Questi sono indicatori che corrispondono ad un cliente leale e felice che sarebbe incline a lasciare una recensione positiva “, ha scritto Matt.

“Un altro dato al quale potresti guardare, è il valore dell’ordine. Le persone che spendono centinaia o migliaia di dollari sul tuo sito probabilmente ricavano molto valore dai tuoi prodotti e sono clienti ideali per chiedere una recensione, e da scegliere rispetto a un cliente che ha acquistato solo un prodotto da dieci dollari (…)”

Un aiuto: scrivi una mail accattivante

Una volta profilati i clienti, per chiedere una recensione positiva secondo Matt è utile sì puntare alle mail, ma personalizzate. 

“È qui che il potere della posta elettronica può aiutarti a fare una buona impressione e aumentare le possibilità di ottenere recensioni. “La bellezza dell’e-mail è che puoi avere una conversazione personalizzata con qualcuno da uno a uno, ma puoi estrapolarlo e farlo su larga scala con contenuti dinamici”.

“Quando chiedo recensioni, mi piacerebbe più indirizzare verso una semplice email di testo, un formato che appaia e si senta personale, invece di un modello che è pensato a livelli più ampi. Utilizza un po’ di personalizzazione nell’e-mail, quindi aggiungi dettagli come l’indirizzo del cliente con il suo nome, o magari mostra il prodotto che hanno acquistato come promemoria”.

Ecco una email di esempio:

Ciao NOME CLIENTE, 

Volevo inviarti una breve nota perché ho notato che hai acquistato NOME PRODOTTO più di una volta. Spero vi piaccia e noi siamo sempre alla ricerca di feedback! Saresti aperto a condividere ciò che ti piace di NOME PRODOTTO con altri clienti lasciando una recensione? (<- collegamento alla pagina di revisione del prodotto)

Grazie mille, e grazie per essere per noi un ottimo cliente! Se c’è qualcosa in cui posso aiutarti, per favore fammi sapere.

In conclusione:

La mail è un ottimo strumento ma il messaggio automatico nel caso di clienti mirati per costruire una rete di feedback soliti, dovrebbe essere non la prima ma l’ultima scelta.

Voi che ne pensate?

Avete mai provato una soluzione “su misura” per chiedere recensioni positive?

Non avete ancora iscritto il vostro negozio ad una piattaforma di recensioni? Sapete a cosa servono e di preciso quali vantaggi comportano?

Intanto, in questo video spieghiamo in maniera veloce e divertente i vantaggi di eShoppingAdvisor: solo recensioni verificate certificate e rilasciate da clienti dei negozi digitali.

Con eShoppingAdvisor,  puoi dare una svolta al tuo ecommerce, aprire la porta a  nuovi clienti, e accedere ad un’opportunità di business digitale grazie alle recensioni. Adesso registrati gratuitamente e iscriviti alla nostra newsletter per conoscere tanti aggiornamenti del mondo ecommerce!

Un pensiero su “Recensioni positive per il vostro ecommerce: come chiederle secondo Shopify

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *